"Ai confini delle Marche", tre vittorie per i cadetti




 

Giornata di sport giovane al Banca Marche Palas di Ancona, con tanti atleti under 16 provenienti da sei diverse regioni. In palio la seconda edizione del Trofeo “Ai confini delle Marche”, conquistato dalla squadra del Lazio per un solo punto nei confronti dell’Emilia Romagna, al termine di un duello avvincente. Terzo posto ai cadetti delle Marche, capaci di ottenere tre brillanti successi individuali: Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) che salta per due volte 6.22 nel lungo, l’altro avisino Elio Orazi, dominatore nei 3000 metri di marcia in 15’01”55, e la velocista Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) imbattibile sui 200 metri con il notevole crono di 26”02. E poi un record regionale: progredisce ancora la marciatrice Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) che fa segnare 16’13”80 nei 3000 metri, per abbassare di oltre mezzo minuto il 16’44”94 da lei stessa ottenuto lo scorso 22 febbraio. Premiata con una targa la migliore prestazione tecnica della riunione, il 3.25 nell’asta cadette della pugliese Francesca Semeraro, primatista nazionale di categoria (3.45 saltato due settimane fa a Napoli). Il Trofeo “Ai confini delle Marche” si conferma quindi un’importante occasione di confronto interregionale, pienamente riuscita anche quest’anno, con un programma di gare chiuso addirittura in anticipo rispetto all’orario previsto.

RISULTATI
Cadetti
. 60: Diego Aldo Pettorossi (Emilia Romagna) 7”32; 3. Alan Giulianelli (Atl. Montecassiano) 7”70; 200: Luca Bocchialini (Emilia Romagna) 24”07; 2. Riccardo Raggi (Atl. Fabriano) 25”08; 600: Federico Celant (Lazio) 1’33”27; 2. Riccardo Natali (Sacen Corridonia) 1’34”88; 60hs: Matteo Manganozzi (Lazio) 9”00; 2. Matteo Bronzi (Sport Atl. Fermo) 9”14; alto: Alessandro Bellelli (Emilia Romagna) 1.80; 4. Riccardo Ciabò (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 1.64; asta: Lorenzo Santovito (Lazio) 3.60; 5. Jacopo Tramannoni (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 2.20; lungo: 1. Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 6.22; triplo: Enea Colombi (Emilia Romagna) 11.87; 3. Nicolò Ziosi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 11.48; peso: Lorenzo Di Muro (Emilia Romagna) 12.11; 3. Gianluca Re (Atl. Osimo) 11.15; marcia 3km: 1. Elio Orazi (Atl. Avis Macerata) 15’01”55; tetrathlon: Francesco Lama (Emilia Romagna) 2563; 3. Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) 2192; 4x200: Emilia Romagna 1’38”29; 3. Marche (Jacopo Spinozzi, Matteo Bronzi, Riccardo Raggi, Nicola Cesca) 1’40”01.
Cadette
. 60: Eleonora Iori (Emilia Romagna) 8”06; 2. Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo) 8”15; 200: 1. Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 26”02; 600: Teodora Dussoni (Lazio) 1’42”30; 4. Chiara Lepidi (Atl. Elpidiense Avis Aido) 1’44”33; 60hs: Sara Spadoni (Lazio) 9”48; 2. Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle) 9”78; alto: Matilde Avanzini (Emilia Romagna) 1.52; 4. Greta Morganti (Atl. Senigallia) 1.40; asta: Francesca Semeraro (Puglia) 3.25; 5. Elena Baldassarri (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 2.00; lungo: Valentina Kalmykova (Lazio) 5.36; 3. Sofia Fabbretti (Sef Stamura Ancona) 4.57; triplo: Maria Teresa Aldini (Emilia Romagna) 11.24; 3. Ksenia Lopatina (Sport Dlf Ancona) 9.92; peso: Marta Baruffini (Emilia Romagna) 10.98; 4. Lucia Pettinari (Apos Corridonia) 9.26; marcia 3km: Cindy Porcu (Lazio) 15’33”04; 4. Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) 16’13”80; tetrathlon: Alessandra Antonacci (Lazio) 2594; 4. Caterina Santoni (Atl. Osimo) 2114; 4x200: Lazio 1’47”66; 2. Marche (Virginia Vitali, Sofia Gismondi, Costanza Muratori, Annalisa Torquati) 1’49”25.
Classifica finale
2° Trofeo “Ai confini delle Marche): 1. Lazio 107 punti; 2. Emilia Romagna 106; 3. Marche 89; 4. Abruzzo 66; 5. Umbria 51; 6. Puglia 6.

 

 

PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR - ANCONA 2012
9-10-11 marzo: Campionati Italiani master
17-18 marzo: Campionati italiani paralimpici


Nell'immagine in alto, la velocista Annalisa Torquati; in basso, il marciatore Elio Orazi (foto di Massimo Matteucci); a fondo pagina, il servizio video a cura di Mario Giannini





Condividi con
Seguici su: