10 anni di palaindoor: oggi la festa

06 Febbraio 2015

Appuntamento per le ore 18.00 di venerdì 6 febbraio, al Banca Marche Palas di Ancona, con ospiti d’eccezione e campioni azzurri dell’atletica

 

Un grande evento per un anniversario speciale. Oggi, venerdì 6 febbraio, è il giorno della festa che celebra i 10 anni del palaindoor Banca Marche Palas di Ancona. Sarà una cerimonia snella e gioiosa, con inizio alle ore 18.00, insieme a campioni dell’atletica azzurra come gli olimpionici Gabriella Dorio (vincitrice dei Giochi di Los Angeles ’84 sui 1500 metri), madrina all’inaugurazione del 2005 che tornerà per spegnere le candeline dell’impianto di via della Montagnola, e Stefano Baldini (oro della maratona ad Atene 2004), attuale direttore tecnico delle nazionali giovanili. Insieme a loro tanti ospiti d’onore a cominciare da Alfio Giomi, presidente FIDAL, e Roberto Fabbricini, segretario generale CONI. Sarà un’occasione per ripercorrere la storia del palaindoor, la prima struttura completa in Italia dedicata in modo permanente all’atletica leggera al coperto, ma anche per guardare alle sfide future con le rassegne tricolori di quest’anno e gli Europei Master della prossima stagione.
 
L’IRIDATO BONDARENKO AD ANCONA - La parata di stelle internazionali proseguirà nel weekend perché il campione mondiale di salto in alto Bohdan Bondarenko sarà presente durante i Campionati italiani juniores e promesse di sabato e domenica. L’ucraino, che è anche campione e primatista europeo, lo scorso anno sulla pedana di New York è salito sino a 2,42 superando però in altre quattro occasioni (Tokyo, Losanna, Montecarlo, Bruxelles) l’asticella posta a 2,40. Vincitore di otto meeting Diamond League, insieme a Mutaz Barshim ha regalato spettacolo all’estate dell’atletica mondiale: sabato e domenica sarà quindi - anche se ovviamente non in gara - la star della rassegna nazionale giovanile.



Condividi con
Seguici su: