7 medaglie per le Marche ad Agropoli

06 Giugno 2018

Barontini, Olivieri e Vandi ancora d’oro nella rassegna tricolore juniores e promesse, Comini argento come la 4x400 dell’Avis Macerata, bronzo per Cesca e Brandi


 

Un’altra rassegna tricolore ricca di successi per i giovani atleti delle Marche. Nei Campionati italiani juniores e promesse, ad Agropoli (Salerno), arrivano infatti 3 ori, 2 argenti e 2 bronzi per i portacolori delle società della regione. È il miglior bilancio delle ultime sei edizioni come numero di medaglie, con un totale di sette volte sul podio. Negli 800 metri continua il regno di Simone Barontini: il 19enne della Sef Stamura Ancona, allenato da Fabrizio Dubbini, conferma il titolo juniores con una gara coraggiosa, dominata dall’inizio alla fine. Una cavalcata solitaria che lo porta vicino al suo recente primato regionale assoluto, in 1’48”14 correndo senza mai essere impensierito dagli avversari, con il suo quarto successo tricolore dell’anno. Sulla pedana del martello under 20, netta vittoria per Giorgio Olivieri che fa il bis dopo il campionato invernale con un vantaggio abissale di sette metri e mezzo. Il non ancora 18enne sangiorgese del Team Atletica Marche, seguito da Alfio Petrelli e dal papà Luigi, spedisce l’attrezzo a 71.80: un metro esatto in meno del record personale. Anche per Elisabetta Vandi è il secondo titolo della stagione, che fa il paio con quello indoor, in una gara dei 400 juniores condizionata dal vento contrario nel rettilineo opposto all’arrivo. Ma la 18enne dell’Atletica Avis Macerata, figlia d’arte del papà Luca (ex mezzofondista) e della mamma Valeria Fontan che la allena, anche stavolta è davanti a tutte con 54”83. Poi la giovane pesarese conduce la 4x400 dell’Atletica Avis Macerata al secondo posto, sfiorando la vittoria, in una staffetta lanciata da Micol Zazzarini, Samira Amadel e Letizia Lare Lantone per chiudere con il record marchigiano under 20 in 3’48”75.

Nel giavellotto under 23 applausi per il bel rientro di Simone Comini (Asa Ascoli Piceno). Il quasi ventenne lanciatore, cresciuto sotto la guida di Armando De Vincentis, guadagna il secondo posto con 64.91 ad appena tredici centimetri dalla vittoria. Sul terzo gradino del podio, altre due promesse dell’Atletica Avis Macerata. Nei 110 ostacoli torna a conquistare una medaglia tricolore Nicola Cesca, dopo aver superato un periodo di infortuni: l’allievo di Sergio Biagetti si migliora con 14”49 in finale. Record personale e bronzo anche per il fabrianese Giacomo Brandi, allenato da Carlo Mattioli, che scende a 41’42”17 sui 10.000 di marcia. Ad Agropoli anche tanti altri brillanti piazzamenti a cominciare dal quarto posto del discobolo under 23 Gabriele Rossi Sabatini (Team Atl. Marche) con il personal best di 49.98, mentre finiscono quinti Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese), al suo primato in 14”58 nei 110 ostacoli promesse, Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata, 1’01”81 pb nei 400 ostacoli juniores), Ilaria Piottoli (Atl. Avis Macerata) con il record regionale assoluto dei 3000 siepi juniores in 11’14”71, Maia Macias (Sport Dlf Ancona, 1.71 pb nell’alto juniores), Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) che cresce notevolmente nel disco juniores con 41.22, Martina Ruggeri (Atl. Fabriano), con 5.80 ventoso (+4.0) e 5.76 regolare (+1.9) nel lungo juniores, e Melissa Michelotti (Sport Atl. Fermo, 1.69 nell’alto promesse).

“Prosegue la tradizione dell’atletica marchigiana - dichiara Giuseppe Scorzoso, presidente del Comitato regionale FIDAL Marche - e soprattutto in campo giovanile. Il merito è delle società, che con il loro impegno riescono a raggiungere questi importanti traguardi, e dei tecnici, in grado di portare gli atleti così in alto a livello nazionale, in tutte le specialità: dal mezzofondo alla velocità, dai lanci ai salti fino alla marcia. Una serie di risultati che dà lustro alla regione”.
 
RISULTATI
1. Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) 800 juniores 1’48”14 finale, 1’53”81 batt.
1. Giorgio Olivieri (Team Atl. Marche) martello juniores 71.80 finale, 67.90 qual.
1. Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) 400 juniores 54”83 finale, 56”71 batt.
2. Simone Comini (Asa Ascoli Piceno) giavellotto promesse 64.91
2.

Micol Zazzarini, Samira Amadel, Letizia Lare Lantone, Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) 4x400 juniores 3’48”75
3. Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 110 ostacoli promesse 14”49 (+1.5) finale, 14”71 (+3.8) sf, 14”79 (+1.7) batt.
3. Giacomo Brandi (Atl. Avis Macerata) marcia 10.000 promesse 41’42”17
4. Gabriele Rossi Sabatini (Team Atl. Marche) disco promesse 49.98
5. Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) 110 ostacoli promesse 14”58 (+1.5) finale, 14”58 (+2.1) sf, 14”67 (+1.7) batt.
5. Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) 400 ostacoli juniores 1’01”81 finale, 1’03”03 batt.
5. Ilaria Piottoli (Atl. Avis Macerata) 3000 siepi juniores 11’14”71
5. Maia Macias (Sport Dlf Ancona) alto juniores 1.71 finale, 1.66 qual.
5. Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) lungo juniores 5.80 (+4.0), 5.76 (+1.9) finale, 5.75 (+1.9) qual.
5. Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) disco juniores 41.22 finale, 38.69 qual.
5. Melissa Michelotti (Sport Atl. Fermo) alto promesse 1.69
6. Davide Caputo (Asa Ascoli Piceno) martello juniores 56.83 finale, 58.52 qual.
6. Ilaria Piottoli (Atl. Avis Macerata) 5000 juniores 17’49”62
6. Nikita Lanciotti (Team Atl. Marche) asta juniores 3.30 finale, 3.20 qual.
6. Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) peso juniores 11.51 finale, 10.87 qual.
7. Orges Hazisllari (Asa Ascoli Piceno) martello juniores 56.72 finale, 55.71 qual.
7. Benedetta Dell’Osso (Atl. Fabriano) martello juniores 46.98 finale, 48.07 qual.
8. Fabio Santarelli (Team Atl. Marche) lungo juniores 7.03 (+2.1), 6.83 (+0.7) finale, 6.92 (+2.4), 6.49 (+1.6) qual.
8. Riccardo Fratini, Fabio Yebarth, Vittorio Massucci, Riccardo Flamini (Sport Atl. Fermo) 4x100 juniores 43”13
8. Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno) martello promesse 50.64
9. Fabio Yebarth (Sport Atl. Fermo) 100 juniores 10”82 (+2.3) sf, 11”03 (-0.7) batt.
9. Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) triplo juniores 14.09 (+2.1), 13.67 (+1.5) finale, 14.57 (+2.8) qual.
9. Debora Baldinelli (Team Atl. Marche) 800 promesse 2’15”21
10. Mirco Capponi (Asa Ascoli Piceno) peso juniores 13.52 finale, 13.09 qual.
10. Alessandro Catani (Asa Ascoli Piceno) disco juniores 40.65 finale, 47.42 qual.
10. Marica Gigli, Maria Giulia Firmani, Sara Pierdicca, Sofia Scorcelletti (Sef Stamura Ancona) 4x400 juniores 4’09”58
10. Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) 400 ostacoli promesse 55”25
11. Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) alto juniores 1.95 finale, 2.00 qual.
11. Gaia Ruggeri (Atl. Fabriano) giavellotto juniores 36.72 finale, 37.56 qual.
11. Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) 5000 promesse 18’16”86
12. Linda Lattanzi (Atl. Fabriano) disco juniores 32.26 finale, 38.72 qual.
13. Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo) 100 juniores 10”96 (0.0) sf, 11”04 (+0.1) batt.
14. Cristian Prioteasa (Team Atl. Marche) giavellotto juniores 47.41
14. Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) 110 ostacoli promesse 15”04 (+2.1) sf, 14”95 (+1.3) batt.
14. Francesca Castellani (Atl. Avis Macerata) 100 ostacoli juniores 15”72 (+1.0) sf, 15”46 (+2.0) batt.
14. Sara Marincioni (Atl. Avis Macerata) marcia 10.000 juniores 57’26”03
15. Mattia Perugini (Atl. Avis Macerata) asta juniores 4.00
15. Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata) 800 promesse 2’17”99
16. Mirco Capponi (Asa Ascoli Piceno) disco juniores 39.14
17. Matteo Paci (Team Atl. Marche) martello juniores 51.43
18. Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo) 200 juniores 22”35 (+3.8)
18. Ndiaga Dieng (Atl. Avis Macerata) 800 juniores 1’56”54
18. Mara Marcic (Atl. Avis Macerata) alto juniores 1.55
18. Martina Mazzola (Atl. Avis Macerata) alto juniores 1.55
18. Giada Bernardi (Sef Stamura Ancona) 100 promesse 12”42 (+0.8)
18. Giada Bernardi (Sef Stamura Ancona) 200 promesse 25”70 (+2.9)
19. Giulia Miconi (Atl. Avis Macerata) marcia 10.000 juniores 59’55”81
20. Martina Mazzola (Atl. Avis Macerata) giavellotto juniores 34.58
21. Greta Luchetti (Team Atl. Marche) 400 ostacoli juniores 1’07”59
21. Linda Lattanzi (Atl. Fabriano) peso juniores 9.10 qual.
25. Samira Amadel (Atl. Avis Macerata) 800 juniores 2’19”37
37. Maria Giulia Firmani (Sef Stamura Ancona) 800 juniores 2’21”59
38. Micaela Melatini (Atl. Avis Macerata) 800 juniores 2’22”31

File allegati:
- Risultati

Elisabetta Vandi (foto di Maurizio Iesari)


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate