72 marchigiani per il tricolore a Misano




 

E’ uno dei week-end più attesi dell’intera stagione, quello dei Campionati italiani juniores e promesse. Tre giornate di gare, da venerdì 15 a domenica 17 giugno, con i migliori giovani del panorama nazionale che a Misano Adriatico, in provincia di Rimini, si contendono le maglie tricolori under 20 e under 23. Pure quest’anno la presenza degli atleti marchigiani sarà qualificata, visto che in molti lotteranno per una posizione di vertice. Nella categoria juniores (classi ’93-’94) si presentano con ambizioni di medaglia il pesista montegiorgese Lorenzo Del Gatto (Tecno Adriatletica Marche), vicecampione italiano al coperto dopo i due ori conquistati nel 2011 tra gli allievi, e il marciatore Michele Antonelli (Atl. Avis Macerata), a sua volta d’argento a livello indoor. Ma cerca il podio anche l’osimano Tommaso Giuliodori (Tam), che possiede la terza prestazione stagionale sui 400 ostacoli, mentre al femminile saranno da tenere d’occhio l’elpidiense Lucia Paternesi Meloni (Tam) sugli 800 metri dove è stata quarta in sala, poi l’astista Barbara Donzelli (Sport Atl. Fermo) e l’ostacolista Maria Lina Antinori (Atl. Avis Macerata), senza dimenticare il giavellottista Joel Enrico Giorgi (Asa Ascoli Piceno) e il marciatore sangiorgese Matteo Rogante (Tam), tutti in grado di cogliere un piazzamento di prestigio.

La categoria promesse (nati negli anni 1990-91-92) offre un ventaglio ancora più ampio di possibilità: a cominciare dal discobolo Eduardo Albertazzi (Fiamme Gialle/Asa Ascoli Piceno), campione in carica sia estivo che invernale, e capace di ripetuti progressi fino al recente 62.80 della scorsa settimana. Sui 110 ostacoli scende in pista Giovanni Mantovani (Aeronautica/Sport Atl. Fermo), che quest’anno si è aggiudicato il titolo indoor al Banca Marche Palas di Ancona, invece nel martello Sara Pizi (Tam) difende la maglia tricolore vinta nella rassegna invernale e l’altra sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro/Tam) prova ad allungare nel salto in alto la propria collezione di medaglie, dopo l’oro di pochi giorni fa nell’eptathlon. Da seguire il velocista pesarese Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata), al primo anno tra gli under 23 e grande protagonista della passata stagione, con il titolo junior dei 200 metri sommato ai due quinti posti europei. Tornano anche diverse medaglie d’argento dell’ultima edizione: Leonardo Zucchini (Atl. Maxicar Civitanova) sugli 800 metri, la quattrocentista Chiara Natali (Sport Atl. Fermo) e la mezzofondista osimana Elisa Cesari. Inoltre hanno le carte in regola per un buon piazzamento Lorenzo Veroli (Atl. Maxicar Civitanova), azzurro sui 400hs agli Europei juniores, le ostacoliste Maria De Iacovo e Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata), la sprinter Ilaria Giretti (Sport Atl. Fermo), con Dario Santoro (Atl. Maxicar Civitanova) sui 500 metri e Benedetta Gattari (Atl. Avis Macerata) nella marcia. E poi saranno in gara per il podio l’ascolano Stefano Massimi (800 e 1500 metri), gli anconetani Gianmarco Tamberi (alto) e Gianluca Tamberi (giavellotto), insieme alla quattrocentista Lara Corradini e alla mezzofondista Alessia Pistilli. In tutto sono 72 gli atleti marchigiani iscritti.

GLI ISCRITTI DELLE MARCHE
Sef Stamura Ancona
: Martina Buscarini (200 juniores); Valentina Talevi (5000 promesse)
Asa Ascoli Piceno
: Ilario Santucci (disco juniores); Joel Enrico Giorgi (giavellotto juniores)
Tecno Adriatletica Marche
: Leonardo Malatini (110hs, 4x100 juniores); Tommaso Giuliodori (400hs, 4x400 juniores); Lorenzo Del Gatto (peso juniores); Matteo Rogante (marcia 10km juniores); Luca Binci, Andrea Ghergo, Davide Romandini (4x100, 4x400 juniores); Lucia Paternesi Meloni (800 juniores); Veronica Botticelli (marcia 10km juniores); Valentina Natalucci (400 promesse); Rebecca Capponi (400hs promesse); Michela Colli (disco promesse); Sara Pizi (martello promesse)
Sport Atl. Fermo
: Gian Lorenzo D’Amico, Nicolò Marinelli, Andrea Sabatini, Paolo Totò (4x100 juniores); Eleonora Brodoloni, Barbara Donzelli (asta, 4x100 juniores); Marina Santarelli (asta juniores); Daniela Fortuna (martello juniores); Dajana Flamini, Elisa Morganti (4x100 juniores); Simone Pastrani (peso promesse); Ilaria Giretti (100, 4x100, 4x400 promesse); Chiara Natali (400, 4x100, 4x400 promesse); Irene Piergentili (alto, 4x100, 4x400 promesse); Barbara Wrobel (martello promesse); Yessica Stortini Perez (4x100, 4x400 promesse)
Atl. Avis Macerata
: Edoardo Marinucci (disco juniores); Michele Antonelli (marcia 10km juniores); Ilaria Sabbatini (1500 juniores); Maria Lina Antinori (100hs juniores); Lorenzo Angelini (100, 200 promesse); Leonardo Ottaviani (asta promesse); Maria De Iacovo, Sara Porfiri (100hs promesse); Ornella Kelly Nya Yanga (peso, giavellotto promesse); Benedetta Gattari (marcia 10km promesse)
Atl. Recanati
: Francesco Donnini (giavellotto juniores); Federico Barone, Loris Giacomin, Riccardo Mazzieri, Yari Meschini (4x400 juniores)
Atl. Montecassiano
: Roberta Zucchini (800 promesse)
Atl. Maxicar Civitanova
: Davide Astuti (100, 4x100 promesse); Stefano Brillarelli (800, 4x400 promesse); Leonardo Zucchini (800, 1500 promesse); Dario Santoro (5000 promesse); Lorenzo Veroli (400hs, 4x400 promesse); Emanuele Baldassarri, Leonardo Basili (4x100 promesse); Andrea Malaccari (4x100, 4x400 promesse); Mattia Terenzi (4x400 promesse)
Cus Urbino
: Jenny Mascia (400hs juniores)

Fiamme Oro/Tecno Adriatletica Marche: Enrica Cipolloni (alto promesse)
Aeronautica/Sport Atl. Fermo: Giovanni Mantovani (110hs promesse)
Fiamme Gialle/Asa Ascoli Piceno: Eduardo Albertazzi (disco promesse)
Fiamme Gialle: Gianmarco Tamberi (alto promesse); Gianluca Tamberi (giavellotto promesse)
Atl. Riccardi: Stefano Massimi (800, 1500 promesse)
Cus Pisa Atl. Cascina: Francesco Pellicani (400hs promesse)
Bruni Atl. Vomano: Nicolò Tamberi (lungo promesse)
Esercito Sport & Giovani: Massimiliano Strappato (3000 siepi promesse); Elisa Cesari (5000 promesse)
Atl. Brescia 1950 Ispa Group: Lara Corradini (400, 4x400 promesse); Medhit Paoletti (marcia 10km promesse)
Audacia Record Atletica: Alessia Pistilli (1500, 5000 promesse)


TUTTI GLI ISCRITTI


Nell'immagine in alto, l'ostacolista Giovanni Mantovani (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL); in basso, il discobolo Eduardo Albertazzi (foto di Claudio Petrucci/FIDAL)

Enrica Cipolloni in azione nell'alto (foto di Nicoletta Di Ruscio)

Il marciatore Michele Antonelli (foto di Maurizio Iesari)




Condividi con
Seguici su: