A FANO RAGAZZI E CADETTI ALLA PROVA NEI CAMPIONATI DI SOCIETA?




 

E? pi? che mai in fermento l?attivit? dell?atletica marchigiana. In primo piano, ancora una volta, l?attivit? giovanile che, nel week-end appena trascorso, ha visto disputarsi, a Fano, la seconda prova dei Campionati di Societ? riservati alle categorie Ragazzi e Cadetti.

 

Tra i Ragazzi il miglior risultato tecnico ? arrivato dalla staffetta 4x100 femminile dell?ASA Ascoli Piceno (Tardelli-Carino-Ballatori-Sorbi) che con il crono di 55.6 hanno fatto meglio dell?Atletica TreValli (Pasqualini-Buscarini-Piergallini-Tamberi ? 57.5) e dell?Atletica Avis Macerata (Alessandrini-Palazzini-Tobaldi-Crucianelli ? 58.9). A livello maschile ottima prova nella marcia di Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo R. Criminesi), primo all?arrivo dei 2 km con il tempo di 10:28.2. Nella stessa specialit?, tra le Ragazze, successo con 12:31.1 di Federica Fragapane (Atl. Montecassiano). Nella velocit?, sembrano, invece, promettere bene Giulia Lattanzi (Atl. Senigallia), M.Giovanna Sorbi (ASA Ascoli Piceno) e Chiara Gramigni (Atl. Avis Fano), al traguardo dei 60 m rispettivamente in 8.3, 8.5 e 8.6. Risultati interessanti anche dal salto in alto dove i migliori sono stati Sofia Verducci dello Sport Atletica Fermo (1,37 m) e Michele Zanchi del CUS Urbino (1,46 m).

 

Tra i Cadetti, invece, sono stati i 1000 m femminili a regalare un?ottima prova di Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata) che sull?anello rosso dello stadio ?Zingaretti? ha vinto con ampio margine sul resto delle avversarie, fermando il crono a 3:10.6.  Altrettanto significativa la performance ? 10,14 m - messa a segno da Sara Romagnoli (Sport Atletica Fermo) sulla pedana del salto triplo. Nei 300 m/hs bella vittoria, con 49.5, della cadetta Mascia Leah (CUS Urbino). A livello maschile, invece, il migliore ? stato l?ostacolista dell?Atletica Avis Macerata, Luca Ciprini (42.8). La velocit? ha visto, quindi, ancora una volta protagoniste in pista Yessica Perez (Atl. Senigallia) e Valentina Procaccini (Sacen Corridonia), rispettivamente prima e seconda negli 80 m, con il tempo di 10.5 e 10.6. Sul gradino pi? alto del podio dei 1000 m maschili ? salito Eduardo Cassisi dell?Atletica TreValli (2:50.0), davanti a Giuseppe Serena (ASA Ascoli ? 2:51.3) e Mirko Diomedi (Atl. Sangiorgese ? 2:51.9). Nel lungo si conferma senza rivali, grazie alla misura di 5,74 m, Andrea Benedetti del CUS Urbino. Velocissima, infine, la staffetta maschile dell?Atletica Sangiorgese (Marcozzi-Campagna-Broccoletti-Adamoa) volata al traguardo in 47.3. Tra le cadette, invece, successo con 53.9 della 4x100 dell'Atletica Avis Macerata (Mengoni-Porfiri-Sideri-Pagliariccio).

 


Condividi con
Seguici su: