A Madrid per la Coppa del Mediterraneo




 

Sabato 8 agosto a Madrid si svolge l’ormai classico incontro internazionale juniores “Coppa del Mediterraneo”, con la partecipazione di ben otto rappresentative nazionali: Algeria, Francia, Grecia, Italia, Marocco, Spagna, Tunisia e Turchia. La prima edizione fu nel 2003 e stavolta ad accoglierlo è il centro sportivo della Moratalaz, che ha ospitato un mese fa il più importante meeting iberico a livello assoluto, inserito nel Grand Prix Iaaf. Tra i 56 azzurri, figurano anche quattro marchigiani. Giovanni Mantovani (Sport Atl. Fermo) sui 110 ostacoli e Eduardo Albertazzi (ASA Ascoli Piceno) nel lancio del disco cercheranno di riscattare le prestazioni dei recenti Campionati Europei juniores di Novi Sad, dove ha brillato un altro atleta convocato per la trasferta spagnola, il giavellottista Gianluca Tamberi (Bruni Vomano), quarto nella rassegna continentale con primato italiano di categoria e poi bronzo agli Assoluti di Milano. Presente anche la velocista Lara Corradini (Atl. Montecassiano) nella staffetta 4x400: per lei è un ritorno in maglia azzurra, dopo l’esperienza dell’anno scorso ai Mondiali juniores in Polonia.

Nel week-end, fari puntati anche sulla 32ª edizione della “Marcia dei 4 Ponti” a Pontile di Fiuminata (MC), corsa di 13,5 km su percorso misto: prima parte in asfalto, poi saliscendi sterrato e arrivo su prato, con partenza domenica mattina alle ore 9.30.


Nella foto, Lara Corradini



Condividi con
Seguici su: