A ORVIETO TRIONFANO I CADETTI DELLE MARCHE




 

L?Umbria e in particolare la citt? di Orvieto si confermano terra fortunata per i cadetti marchigiani. Dopo, infatti, l?indimenticabile bottino da record dell?edizione 2003 del Criterium Nazionale, la rappresentativa cadetti della nostra regione, domenica scorsa, ? tornata dalla trasferta nella citt? del duomo con al collo un?altra bella collezione di medaglie. L?occasione ? stato un incontro per rappresentative regionali a cui hanno partecipato, oltre alle Marche, le squadre di Abruzzo, Lazio, Campania, Molise ed Umbria.

 

Ben sette i marchigiani sul gradino pi? alto del podio. A livello maschile ancora una buona prova per l?osimano Massimiliano Strappato che si ? imposto nei 1000 m con il tempo di 2:45.1. Sulla pedana del salto in lungo continua, invece, il buon momento dell?urbinate Andrea Benedetti che a Orvieto ? volato a 6,15 m. Tra le cadette, negli 80 m, vittoria di Valentina Procaccini (10.3) e, nei 80 m/hs, di Daniela Spadoni (12.2). A vincere i 300 m ? stata, quindi, Yessica Perez con il tempo di 43.8, mentre nei 1000 m a fare l?andatura ? stata Alessia Pistilli (3:09.9). Ottima performance anche quella della staffetta 4x100 (Marcante-Procaccini-Tarquini-Perez) che ha sbaragliato tutto il resto della concorrenza tagliando il traguardo in 51.9.

 

Tre, invece, le medaglie d?argento conquistate rispettivamente da Leonardo Zucchini nei 2000 m (6:12.3), Leonardo Ottaviani nei 100 m/hs e di Medith Paoletti nei 3 km di marcia (16:27.4). A completare il bottino della ?spedizione marchigiana?  ci sono, infine, altri quattro bronzi frutto delle prestazioni di Francesco Pellicani nei 300 m (37.9), di Sara Di Domenico nell?asta (2,70), di Elisa Mengoni nel lungo (4,84) e della staffetta 4x100 maschile Urbisaglia-Benedetti-Marcozzi-Ghergo (48.0).    

 

Grazie a tutti questi risultati le Marche si sono aggiudicate l?incontro, lasciandosi alle spalle rivali importanti come Lazio e Campania e, soprattutto, candidandosi nuovamente ad un ruolo da protagoniste per la rassegna tricolore di fine estate. 

               



Condividi con
Seguici su: