AI TRICOLORI DI BASTIA UMBRA, 5 MEDAGLIE PER 5 CADETTI




 

Tanto l?entusiasmo, troppa la pioggia, ma, nonostante l'acqua a catinelle, a Bastia Umbra, dal grande uovo della Kinder Cup 2006 ? uscita pi? di una sorpresa a forma di medaglia per i cadetti delle Marche. La pi? preziosa, quella d'oro, che vale anche il titolo tricolore ? finita al collo di Alessia Pistilli. La quindicenne di Matelica, portacolori dell'Atletica Avis Macerata e allenata dal tecnico Daniele Andreani, ?, infatti, stata la splendida protagonista dei 2000 m. Alessia ha battutto tutti: il pronostico che vedeva come grande favorita la sarda Jessica Pulina, il maltempo che non certo ha reso le cose semplici a nessuno e il cronometro che con 6:38.68 le ha regalato anche il suo nuovo personale, a soli tre secondi dal decennale primato regionale di Simona Santini. Una prestazione eccellente, una vittoria sudata, frutto di impegno e tenacia, e che ha fatto esultare mamma Franca e pap? Enzo, da sempre al fianco della figlia in ogni gara in giro per l'Italia e che, fino a qualche anno fa, quasi si stancavano a contare i 1500 saltelli che Alessia da piccola faceva sulla corda. Poi, la scoperta dell'atletica grazie ai giochi sportivi studenteschi e la mezzofondista che saltava la corda, riconoscibile in gara per l'inconfondibile collezione di mollettine colorate tra i capelli, ha tagliato il traguardo pi? importante nella gara che vale una stagione.?????

?

Ma il bottino della spedizione marchigiana ? stato impreziosito anche dalle ottime prove di altri atleti, a partire dagli ostacolisti Francesco Pellicani e Daniela Spadoni, rispettivamente argento nei 300 hs e bronzo negli 80 hs. Entrambi, oltre alla medaglia, si sono portati a casa anche il nuovo limite personale. Francesco, tesserato per l'Atletica Recanati e seguito dall'ostacolista dell'Aeronautica, Andrea Cocchi, a Bastia Umbra ha, infatti, corso la sua gara in 40.71. 12.19, invece, il crono di Daniela, giovane promessa del Cus Urbino, allenata da Gaetano Partipilo. Da segnalare anche l?ottavo posto di Stefano Broccoletti nei 100 hs (Atl. Sangiorgese), grazie al tempo di 14.54, suo nuovo best-time. ??????

?

E', quindi, durato 999 metri il bel sogno di Massimiliano Strappato, gran combattente dei 1000 m, in cui ha fatto subito l'andatura, tenendo brillantemente testa al capolista stagionale, il pugliese Agostino Di Bello. Purtroppo, proprio ad un metro dal traguardo, il cadetto dell'Atletica Amatori Osimo, allenato da Rosario Pirani, si ? sentito cedere le gambe, finendo al terzo posto (2:36.72) e cogliendo un bronzo che, per?, davvero non la dice tutta sulle grandi qualit? di questo giovane mezzofondista. Massimiliano, tra l?altro, era stato l?unico in questa stagione, a Formia lo scorso giugno, a riuscire a battere il neo-campione italiano. Bene anche la sua compagna di squadra Elisa Cesari, vincitrice della prima serie dei 1000 m e nona in classifica finale, con il tempo di 3:09.59.??????

?

Il terzo bronzo marchigiano ?, quindi, arrivato ad opera delle quattro staffettiste della 4x100, Arianna Del Gatto (Atl. Elpidiense), Yessica Perez (Atl. Senigallia), Ilaria Tarquini (Avis Lattanzi M.Giorgio) e Valentina Procaccini (Sacen Corridonia), velocissime al traguardo in 50.54. Per la Procaccini e per la Perez, inoltre, buoni riscontri anche dalle prove individuali in cui hanno rispettivamente centrato un quinto posto negli 80 m (B 10.50 ? F 10.60) e la settima misura della rassegna tricolore nel salto in lungo (4,93 m).

?

Bravi anche entrambi gli specialisti della marcia, ovvero Medith Paoletti (Apos Corridonia), quinta classificata nei 3 km con il buon crono di 15:41.00 e Lorenzo Valenti (ASA Ascoli), tra i primi otto d?Italia nei 4 km in 19:40.50 (personale).

?

Peccato, invece, per il triplista dell'Atletica Castelfidardo, Andrea Giuliodoro che sulla bagnatissima pedana del Comunale di Bastia si ? dovuto accontentare del quinto posto, confermando con sorprendente e, in questi casi, ?rara? precisione millimetrica la sua miglior misura di sempre, 13,11 m, con cui deteneva anche il secondo accredito della rassegna tricolore.

?

?Possiamo ritenerci pi? che soddisfatti ? ha commentato alla fine dell?evento il Fiduciario Tecnico regionale, Franco Lorenzetti ? per l?ottavo posto finale nella classifica combinata per regioni, oltre che per l?impegno e le buone prove della nostra squadra. Il fatto che molti dei nostri atleti abbiano realizzato qui il loro nuovo personale significa che hanno dato tutti il massimo, nonostante la pioggia e gli accrediti della vigilia che sicuramente non ci davano tra i favoriti in molte specialit?. Invece, il grande entusiasmo di questa giovane rappresentativa, formata da molti under 14, ci ha regalato delle belle sorprese e ha dimostrato di avere, specie in alcuni settori, delle potenzialit? incoraggianti?. ???

?

?

?

KINDER CUP TRICOLORE CADETTI 2006

RISULTATI RAPPRESENTATIVA MARCHE

?

?

CADETTI: 80 m: 5b. Valerio Marcozzi (Atl. Sangiorgese - 9.75) - 300 m: 15. Luca Ciprini (Atl. Avis Macerata ? 40.86) - 1000 m: 3. Massimiliano Strappato (Atl. Amatori Osimo -2:36.72) - 2000 m: Leonardo Zucchini (Track Club Civitanova ? 6:08.40) - 100 hs: 8. Stefano Broccoletti (Atl. Sangiorgese ? 14.54) - 300 hs: 2. Francesco Pellicani (Atl. Recanati ? 40.71) - alto: 10. Mattia Torresi (Sport Atl. Fermo ? 1,60 m) - lungo: 10. Andrea Benedetti (Cus Urbino ? 5,61 m) - triplo: 5. Andrea Giuliodoro (Atl. Castelfidardo ? 13,11 m) - peso: 18. Elia Ghergo (Atl. Osimo ? 10,15 m) - martello: 15. Mauro D'Angelo (Atl. Maxicar Civitanova ? 31,34 m) - marcia 4km: 8. Lorenzo Valenti (ASA Ascoli ? 19:40.50) - prove multiple: 12. Marco Montagna (Cus Urbino ? 2.505 pt) - 4x100: 9. Marcozzi-Broccoletti-Benedetti-Campagna (46.60).

?

CADETTE: 80 m: 5. Valentina Procaccini (Sacen Corridonia ? 10.60) - 300 m: 14. Sara Mercante (Atl. Castelfidardo ? 44.73) - 1000 m: 9. Elisa Cesari (Atl. Amatori Osimo ? 3:09.59) - 2000 m: 1. Alessia Pistilli (Atl. Avis Macerata ? 6:38.68) - 80 hs: 3. Daniela Spadoni (Cus Urbino ? 12.19) - 300 hs: 14. Leah Mascia (Cus Urbino ? 53.15) - alto: 9. Elisa Mataloni (Atl. Avis Macerata ? 1,50 m) - lungo: 7. Yessica Perez (Atl. Senigallia ? 4,93) - peso: 16. Giulia Pannelli (Atl. Avis Macerata ? 8,15 m) - giavellotto: 18. Benedetta Tassi (ASA Ascoli ? 22,18 m) - marcia 3km: 5. Medith Paoletti (Apos Corridonia ? 15:41.00) - prove multiple: 11. Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata ? 2.445 pt) - 4x100: 3. Valentina Procaccini - Ilaria Tarquini ? Arianna Del Gatto - Daniela Spadoni (50.53).

?

?

?

?



Condividi con
Seguici su: