ASCOLI: IL 25° TROFEO CARISAP ALLA SANGIORGESE




 
Sono stati quasi in 300, sabato scorso, i protagonisti del Trofeo Carisap, evento nazionale di atletica leggera che, quest’anno, ha tagliato il traguardo della sua venticinquesima edizione. E a dare una nota di internazionalità e di ulteriore agonismo alla manifestazione, organizzata dall’ASA Ascoli, è stata la partecipazione di una ricca rappresentativa di giovani atleti della Repubblica Ceca.  

Ma gli autori dei risultati-copertina dell’evento sono stati proprio due lanciatori del capoluogo piceno: il pesista Paolo Capponi (Fiamme Oro) e il discobolo Nazzareno Di Marco (Atl. Vomano), capaci di scagliare i loro attrezzi rispettivamente a 17,99 e 55,20 m. Notevole anche la misura, 1,65 m, ottenuta nell’alto dall’allieva ceca Romana Kromova. 

Da segnalare, inoltre, le vittorie dello junior Lorenzo Catasta (Sport Atl. Fermo) nell’asta (4,30 m) e di Riccardo Palmieri (Atl. Sangiorgese) nei 100 m (11.39). Palmieri imbattibile anche nel lungo grazie ad un salto da 6,94 m. Nei 1500 m successo di Mauro Marselletti (Atl. Sangiorgese) con 4:05.43. Il disco dell’allievo Eduardo Albertazzi (ASA Ascoli) è atterrato davanti a tutti a 49,11 m. A livello femminile, invece, 100 m in 13.04 per l’allieva Ilaria Giretti (Sport Atl. Fermo) e 10.95, il crono vincente negli 80 m della cadetta M.Sofia Grandoni (Atl. Sangiorgese).  

E così, ad aggiudicarsi la vittoria finale al Campo Scuola “Mauro Bracciolani”, è stata l’Atletica Sangiorgese, davanti ai padroni di casa dell’ASA Ascoli e all’Atl. Avis Macerata.

Condividi con
Seguici su: