Gaia Sabbatini, 4'22"50 sui 1500

16 Maggio 2018


 

Promettente esordio stagionale all’aperto sui 1500 di Gaia Sabbatini (Atletica Gran Sasso Teramo) che, al meeting internazionale di Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto, svoltosi domenica 13 maggio, ha vinto la gara con il tempo di 4’22”50, che è la sua quarta prestazione in carriera, terza in assoluto stagionale in Italia. Da ricordare che la non ancora 19enne mezzofondista teramana vanta un primato personale di 4’20”17, stabilito l’anno scorso in occasione dei campionati europei under 20. La gara ha avuto un andamento a strappi, con un primo 400 piuttosto veloce, 1’07”6, e una fase centrale di contenimento, corsa a ritmi più lenti, che si sono ravvivati negli ultimi 500 metri, chiusi dalla Sabbatini in 1’25”2. Alle sue spalle si sono piazzate Martina Merlo (Aeronautica Militare) seconda con 4’23”90, e Cavaline Nahimana (Burundi) terza con  4’24”27.    



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate