Numerosi primati personali nei concorsi, a L'Aquila

05 Luglio 2020

Ludovica Montanaro 13,72 nel peso, l'Allievo Luigi Case 6,93 nel lungo

 

 

Dallo stadio Isaia Di Cesare di L’Aquila è ripartita l’atletica abruzzese, per quanto riguarda anche le categorie agonistiche, in pista nelle giornate di sabato e domenica 4-5 luglio. E non sono mancati acuti tecnici, soprattutto dai concorsi. Nel getto del peso la Junior Ludovica Montanaro (Atletica Gran Sasso) ha stabilito il primato personale con la misura di 13,72 metri, migliorando di 12 centimetri il precedente risalente al 2019. La stessa atleta si è ben espressa anche nel disco con la misura di 45,19. Nel disco (Kg 1,750) Juniores altro primato personale, espresso da Giuseppe Paolucci (Unione Atletica Abruzzo) con 45,52 metri. Importante progresso tecnico anche per l’Allievo Luigi Case (Aterno Pescara), che nel salto in lungo è atterrato a 6,93 metri, con un miglioramento di 9 centimetri rispetto alla stagione indoor di quest’anno. Buone prove da altri Allievi (under 18). Nel peso (Kg 5) l’avezzanese Andrea Franchi (Unione Atletica Abruzzo) si è migliorato con la misura di 14,40, Mirco De Paolis (Unione Atletica Abruzzo) 48,84 nel martello (Kg 5). Nel salto in lungo, esordio con 5,14 metri di Kathelyn Marziale (Unione Atletica Abruzzo), seconda Ilaria Monaco (Aterno Pescara) 5,08. Sui 400, in luce la mezzofondista Elena Trivellone (Tehys Chieti) 1’00”29 e lo sprinter Lorenzo Gaetani (Aterno Pescara) 52”52. Giavellotto (grammi 500): Sara Scuderi (Serafini Sulmona) 34,64. Martello Allieve (Kg 3): 1^ Martina Nardis (Atletica L'Aquila) 38,64. A livello Cadetti si è messa in evidenza Annelise Camplone (Aterno Pescara), classe 2006, sugli 80 metri ostacoli con 12”65. Nel martello assoluti, Stefano Barbone (Aterno Pescara) 54,84 metri. Martello Juniores (Kg 6): Pierpaolo Spezialetti (Atletica Gran Sasso) 54,37. Disco femminile: 2^ Pasquialina Proietti Pannunzi (UAA) 37,67, 3^ Matilde Ciacci (Atletica Gran Sasso) 34,94.

                                                   



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate