Allenamenti e Competizioni: le regole aggiornate

08 Giugno 2020


 
Allenamenti, campionati, test. Ecco le nuove regole emanate da FIDAL.

ALLENAMENTI

Per quanto riguarda gli allenamenti FIDAL ha aggiornato il disciplinare già emanato a maggio. Le novità riguardano in particolare le modalità di svolgimento dei salti in estensione. Restano confermate tutte le regole che consentono di svolgere attività in piena sicurezza, compreso l'utilizzo degli attrezzi e di tutte le attrezzature necessarie.
Qui il disciplinare aggiornato: Disciplinare Allenamenti
Allegato 1: Postazioni
FIDAL ha anche preparato un'autocertificazione per l'ingresso negli impianti. Ricordiamo che l'autocertificazione ha validità 14 giorni e deve essere sottoscritta da tutti coloro che entrano negli impianti (non è quindi necessaria una nuova certificazione ad ogni ingresso): Autocertificazione

MANIFESTAZIONI

La ripresa delle manifestazioni sarà possibile solo dopo la fine del divieto governativo, attualmente in vigore fino al 15 giugno prossimo. Dopo tale data, a meno di proroghe del divieto, sarà possibile ricominciare a svolgere meeting, campionati e test. Con nuove norme per gli organizzatori pensate per consentire di svolgere le competizioni in sicurezza.
FIDAL ha prodotto due differenti modalità organizzative: Competizioni su pista e Test di Allenamento Certificati (TAC). Qui la news di FIDAL
Due format chiaramente differenti, realizzati dalla FIDAL tenendo sempre ben presenti le generali difficoltà del momento e la prudenza che in ogni caso si dovrà adottare ovunque. Due possibilità organizzative, al momento sempre a porte chiuse. Uno è il classico format di competizioni che va dai Campionati Federali, ai grandi meeting, fino alle gare regionali e provinciali, adattando il protocollo alla specificità dell’impianto e della manifestazione. L’altro è un “test di allenamento controllato”, una formula più “light” con risultato omologato.

Protocollo Competizioni su Pista: Download
Disciplinare Test Allenamento Certificati: Download

Il Comitato Regionale è a disposizione per supporto agli organizzatori, tramire la mail cr.marche@fidal.it. Quanti avranno necessità di chiarimenti o supporto, potranno inoltre usufruire del servizio di assistenza FIDAL di recente istituzione, inoltrando i loro quesiti alla mail sportellodellesocieta@fidal.it.

Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate