Allievi e cadetti in forma ad Ancona

21 Settembre 2016

Assegnati gli scudetti regionali individuali. Titoli per società under 18 a Team Atletica Marche (uomini) e Atletica Avis Macerata (donne). Primato marchigiano nei 300hs cadette della sambenedettese Silvestri.


 

Giovani marchigiani ancora protagonisti in questa stagione dell’atletica. Stavolta ad Ancona per i Campionati regionali allievi (under 18), validi come seconda fase dei Societari di categoria e abbinati ai Campionati regionali cadetti (under 16). Tra gli allievi Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), bronzo europeo degli 800 metri, si mette alla prova sui 1500 e conquista agevolmente il successo in 4’00”83. Ancora un bel lancio del campione italiano Giorgio Olivieri (Team Atl. Marche) nel martello: 64.71 per il sangiorgese davanti a Davide Caputo (Asa Ascoli Piceno), secondo con 58.49. Ma si comporta bene anche Cristian Prioteasa (Team Atl. Marche) che nel giavellotto firma il personale di 53.06 mentre l’astista Mattia Perugini (Atl. Avis Macerata) supera 3.90. Due vittorie per Mirco Capponi (Asa Ascoli Piceno), con 14.80 nel peso e 44.35 nel disco, in pista Nicolas Focarini (Atl. Avis Fano-Pesaro) si aggiudica i 400 metri in 52”23. Nella staffetta 4x100 vince la Collection Atletica Sambenedettese con Riccardo Cosenza, Andrea Eusebi, Marco Mancini, Pietro Novelli che portano al traguardo il testimone in 44”05.

Al femminile, sempre nella categoria under 18, la martellista Benedetta Dell’Osso (Atl. Fabriano) lancia 49,69. Nel disco invece la sfida tra le compagne di squadra Irene Rinaldi e Linda Lattanzi si risolve per un solo centimetro: 35.27 a 35.26. Realizzano la doppietta Elisa Maggi (Atl. Fabriano, 100-200), Linda Rosini (Cus Camerino, 1500-3000) e Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata, 100hs-400hs), sui 400 metri titolo per Sofia Scorcelletti (Sef Stamura Ancona) in 59”87 e nel lungo Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) salta 5.15. Nelle classifiche per società, vincono il campionato regionale gli allievi del Team Atletica Marche (il club nato dalla collaborazione tra Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti, Atletica Osimo e Sacen Corridonia), nei confronti di Collection Atletica Sambenedettese e Sport Atletica Fermo. Affermazione femminile per le allieve dell’Atletica Avis Macerata, su Atletica Fabriano e Team Atletica Marche.

Brillano anche gli under 16, con il nuovo record regionale sui 300 ostacoli cadette ottenuto in 44”55 dall’eclettica Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese). L’atleta allenata da Anna Mancini e Patrizia Bruni va in testa alla lista nazionale dell’anno anche in questa gara, ma è soprattutto la primatista e campionessa tricolore dei 1200 siepi, e poi si impone nei 300 piani. Continua a crescere la saltatrice in alto Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo), per aggiungere un altro centimetro al suo record personale con 1.67 che vale la terza prestazione italiana della stagione in corso. Nel martello la leader della graduatoria nazionale Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) prevale con 47.39 e quindi nel peso, ma salgono per due volte sul gradino più alto del podio anche Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo, 80-300), Federico Agostini (Asa Ascoli Piceno, 100hs-300hs), Davide Sanginesi (Atl. Civitanova, peso-disco) e Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti, 1200 siepi-2000). Tra gli altri si migliorano il giavellottista Leonardo Burroni (Sef Stamura Ancona) con 51.32 e Ronaldo Mancinelli (Asa Ascoli Piceno) che spedisce il martello a 50.99.

Tante indicazioni utili in vista dei Campionati italiani cadetti, che si svolgeranno tra meno di un mese a Cles (Trento, 8-9 ottobre), ma gli under 16 marchigiani torneranno già in pista sabato 24 settembre a Campobasso per il Memorial Musacchio, tradizionale incontro interregionale.
 
RISULTATI
Allievi. 100: Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo) 11”76 (-5.0); 200: Matteo Bernocchi (Team Atl. Marche) 23”91 (-1.7); 400: Nicolas Focarini (Atl. Avis Fano-Pesaro) 52”23; 800: Federico Falappa (Atl. Amatori Osimo) 2’04”26; 1500: Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) 4’00”83; 3000: Davide Barone (Atl. Recanati) 9’56”68; 2000 siepi: Fabio Ciriaci (Atl. Avis Macerata) 6’33”51; 110hs: Marco Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) 16”11 (-1.6); 400hs: Jacopo Alfonsi (Collection Atl. Sambenedettese) 1’00”49; alto: Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) 1.81; asta: Mattia Perugini (Atl. Avis Macerata) 3.90; lungo: Fabio Santarelli (Tam) 6.21 (0.0); triplo: Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) 13.48 (+4.6); peso e disco: Mirco Capponi (Asa Ascoli Piceno) 14.80 e 44.35; martello: Giorgio Olivieri (Tam) 64.71; giavellotto: Cristian Prioteasa (Tam) 53.06; marcia 5000: Alessio Costantini (Tam) 26’26”81; 4x100: Riccardo Cosenza, Andrea Eusebi, Marco Mancini, Pietro Novelli (Collection Atl. Sambenedettese) 44”05; 4x400: Riccardo Cosenza, Lorenzo Corsini, Andrea Eusebi, Jacopo Alfonsi (Collection Atl. Sambenedettese) 3’34”50.
Allieve. 100 e 200: Elisa Maggi (Atl. Fabriano) 12”93 (-2.1) e 26”28 (-0.2); 400: Sofia Scorcelletti (Sef Stamura Ancona) 59”87; 800: Samira Amadel (Atl. Avis Macerata) 2’27”89; 1500 e 3000: Linda Rosini (Cus Camerino) 4’56”45 e 11’02”78; 2000 siepi: Caterina Paccamiccio (Atl. Amatori Osimo) 8’04”89; 100hs e 400hs: Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) 16”19 (-2.0) e 1’06”67; alto: Mara Marcic (Atl. Avis Macerata) 1.50; asta: Nikita Lanciotti (Tam) 3.00; lungo: Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) 5.15 (+0.5); triplo: Allegra Albertini (Asa Ascoli Piceno) 10.72 (+1.6); peso: Linda Lattanzi (Atl. Fabriano) 11.63; disco: Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) 35.27; martello: Benedetta Dell’Osso (Atl. Fabriano) 49.69; giavellotto: Gaia Ruggeri (Atl. Fabriano) 30.37; marcia 5000: Giulia Miconi (Atl. Avis Macerata) 28’22”90; 4x100: Amira Salemi, Martina Ruggeri, Maria Nora Conti, Elisa Maggi (Atl. Fabriano) 52”28; 4x400: Micaela Melatini, Laura Coppari, Alice Principi, Samira Amadel (Atl. Avis Macerata).
Cadetti. 80 e 300: Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 9”52 (-2.7) e 36”62; 1000: Francesco Gagliardi (Mezzofondo Club Ascoli) 2’44”16; 2000: Leonardo Salvucci (Atl. Amatori Osimo) 6’14”02; 1200 siepi: Paolo Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 3’44”98; 100hs e 300hs: Federico Agostini (Asa Ascoli Piceno) 14”15 (-0.9) e 41”67; alto: Matteo Colletta (Sef Stamura Ancona) 1.75; asta: Edoardo Giommarini (Collection Atl. Sambenedettese) 3.60; lungo: Alessandro Caccini (Collection Atl. Sambenedettese) 5.86 (+1.5); triplo: Emanuele Tonnini (Sport Dlf Ancona) 11.70 (+0.2); peso e disco: Davide Sanginesi (Atl. Civitanova) 11.23 e 31.83; martello: Ronaldo Mancinelli (Asa Ascoli Piceno) 50.99; giavellotto: Leonardo Burroni (Sef Stamura Ancona) 51.32; marcia 5000: Alessandro Tanoni (Atl. Avis Macerata) 29’12”82;
Cadette. 80: Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 10”67 (-2.0); 300 e 300hs: Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) 41”92 e 44”55; 1000: Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno) 3’03”55; 2000 e 1200 siepi: Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 7’03”56 e 4’22”42; 80hs: Irene Pesaresi (Atl. Osimo) 13”03 (-1.2); alto: Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo) 1.67; asta: Ludovica Polini (Sport Atl. Fermo) 2.60; lungo: Benedetta Boriani (Sef Stamura Ancona) 5.27 (+2.7); triplo: Isabel Ruggieri (Collection Atl. Sambenedettese) 10.56 (-1.4); peso e martello: Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) 9.23 e 47.39; disco: Chiara Pistola (Atl. Avis Macerata) 20.55; giavellotto: Angelica Mei (Atl. Avis Fano-Pesaro) 30.29; marcia 3000: Anastasia Giulioni (Atl. Avis Macerata) 16’13”19.

File allegati:
- Risultati

Emma Silvestri (foto di Davida Ruggieri)


Condividi con
Seguici su: