Ancora un week-end a tutta atletica




 

E’ in arrivo un altro fine settimana ricco di appuntamenti per l’atletica. Si comincia con i Campionati italiani invernali di lanci, che si disputano a Viterbo, sabato 12 e domenica 13 marzo. Diciotto maglie tricolori in palio, nella manifestazione che l’anno scorso è stata organizzata a San Benedetto del Tronto. E anche stavolta gli specialisti marchigiani si presentano con buone possibilità: in nove hanno ottenuto la qualificazione per la finale nazionale, a cominciare dal giavellottista Gianluca Tamberi (Fiamme Gialle), doppio vincitore nell’ultima edizione, sia assoluto che tra gli under 23. Nel disco, il finanziere ascolano Eduardo Albertazzi proverà a conquistare il suo primo oro nella categoria promesse, dopo aver fatto man bassa di titoli e primati juniores, e quest’anno ha già lanciato l’attrezzo da 2 kg a 55.63, mentre sabato scorso ha difeso i colori azzurri nell’incontro internazionale di Amburgo. Il martello femminile vede in gara due portacolori della Tecno Adriatletica Marche, entrambe in lizza tra le under 23: Sara Pizi, campionessa italiana juniores nella passata stagione, e Aurora Narcisi, che di recente si è affermata nel peso promesse ai Tricolori indoor di Ancona. Iscritti alla rassegna anche il campione in carica del disco Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata) e altri marchigiani come gli ascolani Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) nel disco e il martellista Massimo Marussi (Carabinieri), poi il giavellottista Claudio Favi (Atl. Cento Torri Pavia) e infine Eleonora Zappitelli (Atl. Avis Macerata) nel martello.
TUTTI GLI ISCRITTI

CROSS – Si recupera domenica 13 marzo, a partire dalle ore 10, la 18ª edizione del Cross Helvia Recina, manifestazione di corsa campestre organizzata dall’Atletica Avis Macerata presso il campo sportivo di Collevario, valida per l’assegnazione dei titoli di campione marchigiano di cross per le categorie ragazzi e cadetti, con prove di contorno per gli esordienti. La gara, rinviata a causa del maltempo che ha colpito la regione la scorsa settimana, definirà la squadra under 16 delle Marche per i Campionati italiani di cross in programma a Nove (Vicenza) il 20 marzo. E’ preannunciata la presenza della campionessa italiana cadette dei 1000 metri, Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro). Con questo evento la società biancorossa apre la stagione organizzativa dell’atletica a Macerata, che vedrà la città ospitare tra l’altro i Campionati italiani di prove multiple juniores e promesse (28-29 maggio) e la Finale Argento del Campionato italiano di società assoluto (24-25 settembre).

INDOOR – Il Banca Marche Palas di Ancona si prepara ad accogliere i migliori atleti disabili d’Italia per i Campionati italiani paralimpici di atletica leggera indoor organizzati dalla Fispes (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) con la collaborazione del Comitato Paralimpico Marche, nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 marzo. Si tratta della maggiore competizione di atletica al coperto per disabili a livello nazionale e che per il sesto anno consecutivo ha come teatro l’impianto dorico di via della Montagnola. Gli atleti gareggeranno in 8 discipline: lancio del peso, salto in alto, salto in lungo, 60, 200, 400, 800 e 1500 metri. Inizio della prima giornata di gare alle ore 15,30 di sabato 12 marzo.


Nell'immagine in alto, la martellista Sara Pizi; in basso, il discobolo Eduardo Albertazzi (foto di Claudio Petrucci/FIDAL)





Condividi con
Seguici su: