Ascoli, primi lanci di stagione




 

Il campo scuola Mauro Bracciolani di Ascoli Piceno ha ospitato, domenica 22 gennaio, il primo appuntamento del campionato regionale invernale di lanci, organizzato dal Centro Marcia Solestà. Nel disco maschile, senza dubbio la gara clou della giornata, vittoria di misura per la promessa ascolana Eduardo Albertazzi (Fiamme Gialle): 57.48 davanti al 57.32 del più esperto Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro), anch’egli proveniente dal vivaio dell’Asa Ascoli Piceno. Terzo con 56.54 l’aviere romano Marco Zitelli, che da qualche anno risiede a San Severino Marche. Anche nel martello femminile era impegnata un’atleta titolata come Sara Pizi (Tecno Adriatletica), ex campionessa italiana juniores: la sambenedettese si è imposta con 55.13. Tra gli under 20, successo del discobolo Edoardo Marinucci (Atl. Avis Macerata), autore di un miglior lancio a 44.17, davanti all’atleta di casa Ilario Santucci (Asa Ascoli Piceno), 42.83. Duello sul filo dei centimetri anche nel giavellotto: primo posto di Joel Enrico Giorgi, junior dell’Asa Ascoli Piceno che fa atterrare il suo attrezzo a 52.96, appena sei centimetri meglio rispetto al 52.90 di Francesco Donnini (Atl. Recanati). Quarto il neo-allievo Luca Soriani (Tecno Adriatletica Marche), 43.68. Tra le allieve, affermazione di Giulia Miraglia (Atl. Recanati) nel giavellotto con 31.52 e secondo posto per Ilaria Del Moro (Tecno Adriatletica Marche), 30.36. Nel disco femminile, primato personale della junior abruzzese Chiara Centofanti (Audacia Record) con 44.81.


Nell'immagine, il discobolo Eduardo Albertazzi (foto di Massimo Matteucci)



Condividi con
Seguici su: