Assoluti indoor, 50 marchigiani in gara ad Ancona




 

Arriva il week-end più atteso nella stagione indoor, quello dei Campionati Italiani Assoluti al Banca Marche Palas di Ancona, sabato 25 e domenica 26 febbraio. Il massimo evento tricolore al coperto va in scena per la sesta volta nell’impianto dorico, la terza consecutiva, e stavolta assegnerà anche i titoli della categoria promesse (under 23): saranno quindi ben 52 le medaglie d’oro in palio. Per molti c’è poi l’obiettivo di una maglia azzurra per i prossimi Mondiali di Istanbul (Turchia, 9-11 marzo), nel caso di una prestazione in linea con lo standard richiesto. Molti i protagonisti annunciati, come la saltatrice palermitana Simona La Mantia, campionessa europea indoor del triplo, oppure i velocisti Simone Collio (argento continentale nella 4x100) e Michael Tumi (oro europeo under 23 in staffetta), senza dimenticare i triplisti Fabrizio Schembri e Daniele Greco (quest’ultimo autore del minimo iridato un mese fa, proprio sulla pedana anconetana), oltre a Fabrizio Donato nel salto in lungo. Al femminile, tra le altre, occhi puntati in campo nazionale sull’ostacolista Marzia Caravelli, la sprinter Audrey Alloh, le mezzofondiste Elisa Cusma e Silvia Weissteiner, l’astista Anna Giordano Bruno.

Gli atleti delle Marche si presentano all’appuntamento in buon numero: 50 gli iscritti, di cui 34 in rappresentanza di società della regione. Almeno in due approdano da favoriti tra gli under 23, che sono in gara anche per il podio assoluto: Chiara Natali (Sport Atletica Fermo), quattrocentista di Sant’Elpidio a Mare in caccia dell’oro dopo i due argenti della passata stagione (indoor e all’aperto), e Gianmarco Tamberi, anconetano di Offagna, saltatore in alto che nel 2011 ha conquistato il bronzo agli Europei juniores e adesso compete nella categoria promesse. Sempre nel salto in alto, cercherà la maglia tricolore under 23 anche la sambenedettese Enrica Cipolloni (Fiamme Oro/Tecno Adriatletica Marche). Tutta da seguire la staffetta 4x200 maschile, con l’Atletica Avis Macerata che difende l’argento assoluto della passata edizione schierando il giovane pesarese Lorenzo Angelini, due volte quinto nell’ultima rassegna continentale under 20 (4x100 e 200 metri) oltre che tricolore juniores sui 200 all’aperto. L’altra medaglia marchigiana agli Assoluti indoor 2011 fu di bronzo per il quartetto femminile della Sport Atletica Fermo. Nel mezzofondo, da seguire la promessa Leonardo Zucchini (Atl. Maxicar Civitanova), vicecampione italiano degli 800 metri outdoor, poi l’ascolano Stefano Massimi, più volte azzurro nella scorsa stagione, e la matelicese Alessia Pistilli. Inoltre a livello under 23 scendono in gara Lorenzo Veroli (Atl. Maxicar Civitanova) sui 400 metri e l’ostacolista Giovanni Mantovani (Aeronautica/Sport Atl. Fermo), nella prova dei 60hs in cui sarà al via John Mark Nalocca, carabiniere di Centobuchi, bronzo assoluto all’aperto.

INGRESSO A COSTO ZERO
Sarà uno spettacolo per tutti, e senza dover pagare il biglietto. Infatti l’entrata è completamente gratuita, per godersi le gare della più importante manifestazione italiana dell’atletica al coperto. Nelle intere giornate di sabato 25 e domenica 26 febbraio, al Banca Marche Palas di Ancona in via della Montagnola, zona Palombare, tra il comando provinciale dei Carabinieri e lo stadio Italo Conti, per i Campionati Italiani Assoluti indoor di atletica. Possibilità di parcheggio, con oltre 500 posti auto gratuiti disponibili.

TV – Più di tre ore e mezza di trasmissione diretta per gli Assoluti indoor su RaiSport 1, sabato 25 febbraio dalle ore 16.10 alle 17.30, e domenica 26 febbraio dalle 15.00 alle 17.15. Oltre che in tv, sarà possibile seguire le gare via streaming attraverso il sito web di RaiSport.
La prossima settimana andrà in onda su RaiSport 1 anche una sintesi dei Campionati Italiani Giovanili indoor, prevista martedì 28 febbraio dalle ore 16.30 alle 18.30.

 

ORARIO SINTETICO DELLE FINALI

Sabato 25 febbraio
9.00 inizio gare (batterie e qualificazioni)
13.45 Asta maschile
14.10 Alto femminile
15.30 Lungo femminile
15.35 Marcia 3km femminile
16.25 1500 maschili
16.45 1500 femminili
17.05 60 ostacoli femminili
17.20 60 ostacoli maschili
17.30 Lungo maschile
17.40 Marcia 5km maschile
17.55 Peso femminile

Domenica 26 febbraio
9.00 inizio gare (batterie e qualificazioni)
11.40 Asta femminile
13.15 Alto maschile
15.00 800 femminili
15.20 800 maschili
15.30 Triplo maschile
15.45 400 femminili
15.55 400 maschili
16.10 60 femminili
16.10 Peso maschile
16.20 60 maschili
16.35 3000 maschili
16.50 3000 femminili
17.10 4x200 femminili
17.10 Triplo femminile
17.45 4x200 maschile

 

ATLETI MARCHIGIANI ISCRITTI

Sef Stamura Ancona: Andrea Gargamelli (1500); Eduardo Cassisi, Federico Fiorini, Elia Ranieri, Tommaso Stecconi (4x200 promesse)
Tecno Adriatletica Marche
: Valentina Natalucci (400 e 4x200 promesse); Aurora Narcisi (peso); Sara Pizi (peso promesse); Arianna Biondini, Lucia Paternesi Meloni, Anna Persiani (4x200 promesse)
Sport Atl. Fermo
: Simone Pastrani (peso promesse); Marco Bastarelli, Francesco Catini, Gian Lorenzo D’Amico, Tayeb Dadach (4x200); Ilaria Giretti (60 promesse e 4x200); Francesca Ramini (60 e 4x200); Chiara Natali (400 promesse e 4x200); Daniela Spadoni (60hs promesse); Roberta Del Gatto (4x200)
Atl. Avis Macerata
: Lorenzo Angelini (60 promesse e 4x200); Gianmarco Ceresani (800); Marco Carlini (peso); Carlo Nardi, Filippo Reina, Marco Vescovi (4x200); Maria De Iacovo (60 ostacoli promesse)
Atl. Montecassiano
: Roberta Zucchini (800 promesse)
Atl. Maxicar Civitanova
: Julius Kyambadde (60); Lorenzo Veroli (400 e 4x200 promesse); Leonardo Zucchini (800 e 4x200 promesse); Leonardo Basili, Andrea Malaccari (4x200 promesse)

Carabinieri: John Mark Nalocca (60 ostacoli)
Atl. Brescia 1950 Ispa Group: Valentina Procaccini (60 e 4x200 promesse); Medhit Paoletti (marcia 3km promesse); Lara Corradini (4x200 promesse)
Atl. Riccardi Milano: Stefano Massimi (800 e 1500 promesse)
Fiamme Oro: Enrica Cipolloni (alto promesse)
Cus Pisa Atl. Cascina: Nadia Caporaletti (asta)
Esercito: Marta Tomassetti (400)
Aeronautica: Alessandro Berdini (60 e 4x200); Giorgio Berdini, Andrea Cocchi (60 ostacoli); Giovanni Mantovani (60 ostacoli promesse)
Fiamme Gialle: Gianmarco Tamberi (alto promesse)
Audacia Record Atletica: Alessia Pistilli (1500 e 3000 promesse); Donata Piangerelli (4x200)
Bruni Atl. Vomano: Nicolò Tamberi (lungo promesse)

 

TUTTI GLI ISCRITTI: http://www.fidal.it/risultati/2012/COD3647/Index.htm

PROGRAMMA ORARIO: http://www.fidal.it/upload/files/ORARI/Ancona_ASS_PRO_2012.pdf

MINIMI PER I MONDIALI INDOOR 2012: http://www.fidal.it/upload/files/Tecnico/criteri_istanbul2012.pdf

 

PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR - ANCONA 2012
25-26 febbraio: Campionati Italiani assoluti e promesse

3 marzo: Campionati regionali open ragazzi
4 marzo: Incontro per rappresentative cadetti “Ai confini delle Marche”
9-10-11 marzo: Campionati Italiani master

17-18 marzo: Campionati italiani paralimpici


Nell'immagine in alto, la staffetta 4x200 dell'Atletica Avis Macerata; in basso, la saltatrice in alto Enrica Cipolloni (foto di Maurizio Iesari) e la quattrocentista Chiara Natali (FotoGP.it)





Condividi con
Seguici su: