Asta, sabato il Memorial Donzelli a Fermo




 

Torna a Fermo, sabato 5 febbraio, il Memorial “Roberto Donzelli” di salto con l’asta. Un meeting nazionale che, alla sua quarta edizione, si conferma come uno dei principali appuntamenti per la specialità, nella stagione al coperto. L’anno scorso vinse il campione italiano Giorgio Piantella (Carabinieri), già primo nel 2009, che eguagliò il primato personale di 5.50. Notevoli risultati anche alle sue spalle: in tutto furono ben otto gli atleti sopra i cinque metri, tra cui il 5.30 dell’atleta di casa Lorenzo Catasta (Fiamme Gialle), miglioratosi nell’occasione di dieci centimetri. Anche stavolta, entrambi saranno tra i protagonisti della riunione fermana, a partire dalle ore 16.30 di sabato pomeriggio, nell'impianto indoor di via Leti, insieme all’altro finanziere Sergio D’Orio e all’altoatesino Manfred Menz (Athletic Club 96), vincitore nel 2008. La novità è la presenza di tre atleti sloveni: l’esperto Jure Rovan, che vanta due partecipazioni olimpiche in carriera (2004 e 2008), e i più giovani Andrej Poljanec, quinto alle ultime Universiadi, e Jure Batagelj.

La manifestazione viene organizzata dalla Sport Atletica Fermo e della famiglia Donzelli, uniti dalla volontà di ricordare Roberto, astista prematuramente scomparso nel 1992. Nel giugno del 1991, all’età di soli 19 anni, aveva firmato la sua miglior prestazione personale a Roma, con 4.60. Disciplina complessa, il salto con l’asta, che unisce la velocità della rincorsa alla coordinazione acrobatica, alla forza fisica e mentale di spingere il proprio corpo al di sopra dell’asticella. Da quattro anni, il comitato organizzatore, di cui fanno parte la sorella di Roberto, Valeria Donzelli, e il suo amico Matteo Corrina, lavora per far crescere il meeting e per portare un evento di alto livello nella provincia più giovane delle Marche. Un momento di competizione sportiva svolta in un clima di amicizia e passione per lo sport, con la partecipazione di un pubblico sempre numeroso.


Nell'immagine in alto, Giorgio Piantella in azione nel Memorial Donzelli dell'anno scorso; in basso, una foto di gruppo con atleti e organizzatori




Condividi con
Seguici su: