Atletica Montecassiano, festa nel segno dei giovani




 

Sabato 26 novembre si è svolta la tradizionale Festa dell’Atletica Montecassiano, presso il teatro Camillo Ferri. A fare gli onori di casa il presidente della società Luciano Camilletti alla presenza delle autorità civili e sportive, con il primo cittadino Mario Capparucci e il vicepresidente vicario del Comitato regionale Fidal Marche, Pasquale Del Moro, insieme al presidente del Comitato provinciale Fidal di Macerata, Sandro Antognini. Nell’occasione sono stati assegnati i riconoscimenti agli atleti che durante la stagione 2011 si sono distinti, conquistando l’accesso alle competizioni nazionali come l’astista Nadia Caporaletti, primatista regionale assoluta, e la staffetta 4x100 con Angelica Marinelli, Ilaria Bonafoni, Lara Corradini e Valentina Procaccini. Ma non sono mancati i premi anche per i più giovani che hanno preso parte alle rassegne tricolori: Edoardo Cittadini nel cross cadetti, mentre fra gli allievi Tonino Giordani nell’asta, Nicholas Formiconi nel lungo, Andrea Corradini sui 400 metri, Ilaria Bonafoni nei 100 e anche nella 4x100 insieme ad Angelica Marinelli, Melania Petruzza e Anna Scaringi, proseguendo con Valentina Procaccini (100) e Roberta Zucchini (800) nella categoria under 23. Poi sul palco, intervallati da brevi videoclip che hanno raccontato la stagione agonistica, sono saliti gli atleti attualmente in prestito alla Maxicar Civitanova, in particolare Lorenzo Veroli che ha raggiunto la semifinale negli Europei juniores sui 400 ostacoli, oltre a Iacopo Palmieri, in gara nella 4x200 promesse ai Giovanili indoor. La festa è proseguita consegnando un riconoscimento alle autorità intervenute, agli sponsor e anche a tutti gli altri atleti, dai giovanissimi delle categorie esordienti ai master. Ringraziamenti conclusivi per le atlete che ritornano nel loro club di appartenenza e un saluto per quelle che andranno in un’altra società, con l’Atletica Montecassiano che ripartirà soprattutto dai giovani e dall’area promozionale, concentrandosi sulle categorie fino agli allievi.



Condividi con
Seguici su: