Barontini e Vandi ancora campioni italiani!

04 Febbraio 2018

Seconda doppietta consecutiva per il mezzofondista, nuovamente sul gradino più alto del podio la quattrocentista al Palaindoor di Ancona


 

Un’altra edizione ricca di successi per l’atletica marchigiana, ai Campionati Italiani Juniores e Promesse indoor di Ancona. Cinque medaglie in tutto e nella seconda giornata arrivano altri due successi con il bis di Simone Barontini, che come l’anno scorso riesce a confermarsi anche negli 800 dopo quello dei 1500 metri, sostenuto da un tifo da stadio. L’ennesima dimostrazione di forza per il 19enne anconetano, che fa valere ancora una volta la sua irresistibile progressione nell’ultimo giro con un tempo di 1’51”22 per completare la seconda doppietta consecutiva in questa rassegna tricolore. Alla fine il mezzofondista della Sef Stamura Ancona, allenato da Fabrizio Dubbini, chiude con oltre un secondo di vantaggio sull’amico-rivale di sempre, il partenopeo Andrea Romani, alle sue spalle in 1’52”46. “Sono molto contento - dichiara Barontini - per essere riuscito a ripetermi. Non è stata facile neanche oggi e per tutto il weekend ho sentito l’emozione, ma il tifo di casa mi dà una carica unica e tra due settimane ci riproverò”. Appuntamento agli Assoluti indoor, dove cercherà di difendere il suo titolo.

Anche quest’anno sui 400 metri trionfa Elisabetta Vandi. Stavolta la 17enne pesarese dell’Atletica Avis Macerata è in azione tra le under 20, dopo aver conquistato il tricolore under 18 nella passata stagione, ma il risultato non cambia: è sempre la figlia d’arte di due azzurri, il mezzofondista Luca e la quattrocentista Valeria Fontan che la segue sul piano tecnico, ad aggiudicarsi il successo in 55”76 controllando la gara fin dall’inizio.

Medaglia sfiorata invece nella staffetta 4x200 metri dell’Atletica Avis Macerata, con la Vandi a correre un’ottima frazione di avvio per passare il testimone a Micol Zazzarini, Letizia Lare Lantone e Martina Mazzola che chiudono in 1’42”76, quarto tempo in classifica e nuovo record regionale under 20 superando il primato di 1’43”45 della Sport Atletica Fermo (Pini, Monaldi, Mancini, Camilletti) che risaliva al 2001. Stesso piazzamento per un altro avisino, Nicola Cesca sui 60 ostacoli promesse con 8”24 davanti al campione uscente Andrea Pacitto che è sesto (8”27 in finale) e a Loris Manojlovic, ottavo, entrambi della Collection Atletica Sambenedettese. Mancano di un soffio il podio le due lanciatrici dell’Atletica Fabriano: nel peso juniores Irene Rinaldi e Linda Lattanzi sono rispettivamente quarta e quinta, separate da un solo centimetro con 12.03 e 12.02. Negli 800 promesse si comporta bene l’osimana Debora Baldinelli (Team Atletica Marche), sesta in 2’16”69.
 
RISULTATI SECONDA GIORNATA
1. Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) 800 juniores 1’51”22
1. Elisabetta Vandi (Atl. Avis Macerata) 400 juniores 55”76 finale, 57”56 batt.
4. Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 60 ostacoli promesse 8”24 finale, 8”25 sf, 8”45 batt.
4. Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) peso juniores 12.03
4. Elisabetta Vandi, Micol Zazzarini, Letizia Lare Lantone, Martina Mazzola (Atl. Avis Macerata) 4x200 juniores 1’42”76
5. Linda Lattanzi (Atl. Fabriano) peso juniores 12.02
6. Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) 60 ostacoli promesse 8”28 finale, 8”27 sf, 8”30 batt.
6. Debora Baldinelli (Team Atl.

Marche) 800 promesse 2’16”69
8. Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) 60 ostacoli promesse 8”84 finale, 8”36 sf, 8”39 batt.
10. Mirco Capponi (Asa Ascoli Piceno) peso juniores 13.81
11. Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) alto juniores 1.94
11. Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) 60 ostacoli juniores 8”95 sf, 9”09 batt.
13. Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo) 200 juniores 22”47 batt.
13. Riccardo Cosenza, Luca Falleroni, Andrea Eusebi, Marco Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) 4x200 juniores 1’33”63
14. Enrico Luciani, Gioele Giachè, Nicola Mitillo, Simone Sabbatini (Team Atl. Marche) 4x200 promesse 1’37”49
15. Luca Canonico Johnson, Nicolò Dubbini, Francesco Mengarelli, Rodolfo Mathis (Sef Stamura Ancona) 4x200 promesse 1’38”86
15. Attilio Dante, Riccardo Flamini, Riccardo Fratini, Vittorio Massucci (Sport Atl. Fermo) 4x200 juniores 1’34”23
17. Valerio De Angelis (Asa Ascoli Piceno) triplo juniores 13.15
17. Maria Pica, Marica Gigli, Sara Pierdicca, Sofia Scorcelletti (Sef Stamura Ancona) 4x200 juniores 1’49”79
21. Maria Giulia Firmani (Sef Stamura Ancona) 800 juniores 2’23”53
26. Francesco Zallocco, Fabio Santarelli, Ionut Manolache, Michele Diletti (Team Atl. Marche) 1’38”29
28. Federico Falappa (Team Atl. Marche) 800 juniores 2’06”27
n.c. Nikita Lanciotti (Team Atl. Marche) asta juniores

RIEPILOGO DATE CAMPIONATI ITALIANI 2018 AD ANCONA
3-4 febbraio: Campionati italiani juniores e promesse indoor
10-11 febbraio: Campionati italiani allievi indoor
16-18 febbraio: Campionati italiani assoluti indoor
23-25 febbraio: Campionati italiani master indoor e invernali di lanci

VIDEO | INTERVISTA A SIMONE BARONTINI

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su: