CAMPIONATI DI SOCIETA?: IN PISTA GLI ALLIEVI




 

All?indomani del nuovo record del mondo dei 100 m di Justin Gatlin (9.76), torna a far parlare di s? anche l?atletica marchigiana. Nel week-end appena trascorso, infatti, a Fermo si ? svolta la prima prova dei Campionati di Societ? su pista riservati alla categoria Allievi. Pi? che buono il bilancio della due giorni che ha visto in gara molti giovani atleti gi? protagonisti nel 2006 della categoria Cadetti.

 

Nei 100 m vittoria di Lara Corradini (Sacen Corridonia) con il tempo di 12.77, davanti a Lucia Marchetti (TreValli Ancona ? 12.91) e Ilaria Giretti (Sport Atletica Fermo ? 12.95). La giovane portacolori della Sacen Corridonia si ? ripetuta, quindi, anche nei 200 m dove ha fermato il cronometro a 25.78. A livello maschile ? sempre pi? veloce Matteo Prencipe, primo con il crono di 11.46, davanti a Matteo Pigliapoco (Atl. Montecassiano ? 11.77) e Simone Traini (Collection Atl. Sambenedettese - 11.85). L?allievo dell?Atletica Sangiorgese Tecnolift ha fatto, poi, il bis anche nel salto in lungo dove ha messo a segno la misura di 6,54 m.

 

Si ?, quindi, confermato ancora una volta senza rivali e in grande progresso anche Luca Santori (Atl. Sangiorgese Tecnolift) che a Fermo ha ottenuto il gradino pi? alto del podio sia nei 400 m piani che nei 400 m/hs, rispettivamente con i tempi di 51.01 e 57.84. Tra le allieve vittoria di Nancy Mariani dell?Atletica Avis Macerata con il crono di 1:04.68. Negli 800 m il primo a tagliare il traguardo ? stato Andrea Manfroni (ASA Ascoli Piceno) che con il crono di 2:01.79 si ? lasciato alle spalle Andrea Malaccari (Atl. Maxicar Civitanova M. ? 2:05.19) e Luca Ciccioli (Collection Atl. Sambenedettese ? 2:05.99).

 

Nei 1500 m l?osimano dello Sport Atletica Fermo Giuseppe Lomartire ha ribadito di essere l?uomo da battere, correndo la sua gara in 4:04.82. Dietro di lui, il portacolori dell?ASA Ascoli, Youness Al Mouhajir vincitore dei 3000 m con il crono di 9:02.99. Tra le allieve, invece, vittoria nei 1500 m di Letizia Scheggia (Apos Corridonia ? 5:10.33) e nei 3000 m di Claudia Cippitelli (Atl. Avis Macerata ? 12:05.05).

 

I 110 m/hs hanno regalato un doppio successo all?Atletica Montecassiano che ha cos? potuto esultare per la vittoria di Ornella Oluwole (15.22) e di Iacopo Palmieri (15.06) per appena tre centesimi davanti a Giovanni Mantovani (15.09) dello Sport Atletica Fermo. 1,56 m e 1,76 m sono, invece, le misure che hanno consentito rispettivamente a Enrica Cipolloni (Collection Atl. Sambenedettese) e a Giacomo Del Bianco (Atl. Montecassiano) di imporsi nel salto in alto. Il salto con l?asta ha salutato il ritorno alle competizioni, dopo un stop dovuto ad un infortunio, della Campionessa Italiana Cadette 2005, Giulia Micozzi (Atl. Avis Macerata) che ha facilmente fatto sua la gara con la misura di 3,20 m. A livello maschile, invece, missione agevolmente compiuta per Eugenio Fioravanti (ASA Ascoli Piceno) senza rivali con 4,10 m.

 

Il getto del peso e il lancio del martello sono stati, invece, dominati da Aurora Narcisi (Collection Atl. Sambenedettese ? P: 12,02 - M: 40,72) e da Mauro Biondi (ASA Ascoli ? P: 12,36 ? M: 51,42). Ma il miglior risultato dei lanci ? sicuramente quello messo a segno nel disco da Andrea Botti (Collection Atl. Sambenedettese) che con la misura di 49,62 m ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per seguire la strada del fratello/campione Alessandro.



Condividi con
Seguici su: