Cadetti, le Marche ai Tricolori di Jesolo

04 Ottobre 2012


 

E’ il momento dei più giovani, con l’ultimo evento tricolore su pista della stagione, dedicato agli under 16. Questo fine settimana, da venerdì 5 a domenica 7 ottobre, va in scena il Campionato italiano cadetti individuale e per regioni “Kinder+Sport Cup”, che torna a Jesolo (Venezia) per la seconda edizione consecutiva. Una rassegna a doppia valenza, come di consueto, visto che gli atleti nati negli anni ’97 e ’98 si confronteranno con i pari età a livello nazionale, e contemporaneamente le 21 rappresentative regionali saranno in gara per il trofeo a squadre. La formazione marchigiana, che vestirà anche stavolta la caratteristica tuta bianco-azzurra Banca Marche, si presenta dopo il successo nel Memorial Musacchio di due settimane fa a Campobasso, dove in molti sono riusciti ad ottenere il record personale e allo stadio “Armando Picchi” di Jesolo proveranno a conquistare una posizione di vertice, contro una concorrenza altamente qualificata. Tra i cadetti, l’eclettico Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) è secondo nelle liste italiane stagionali del pentathlon, grazie ai 3601 punti collezionati in giugno a Porto Sant’Elpidio. Da tenere d’occhio anche il marciatore Elio Orazi (Atl. Avis Macerata), quinto nell’elenco degli iscritti sui 4 chilometri, e poi altri atleti in grado di lottare per un posto da finalista: il mezzofondista Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido) nei 2000 metri, il giavellottista Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), già capace di salire sul podio al Trofeo Ceresini e a quello di Majano, senza dimenticare il pesista Gianluca Re (Atl. Osimo) e l’ostacolista Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) sui 100hs. In campo femminile, scendono in pista con buone carte da giocare le velociste Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo) sugli 80 e Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) nei 300 metri. Per il Comitato regionale, ad accompagnare la rappresentativa saranno Pasquale Del Moro e Luciano Camilletti, insieme al fiduciario tecnico regionale Mauro Ficerai e ai tecnici Angelo Angeletti, Ermenegildo Baldini, Sandro Bernardi, Sergio Biagetti, Elisa Del Moro, Robertais Del Moro, Gino Falcetta, Giuseppe Giorgini e Roberto Recchioni.

LA SQUADRA DELLE MARCHE
Cadetti
. 80: Augustin Prego (Sef Stamura Ancona); 300: Alan Giulianelli (Atl. Montecassiano); 1000: Riccardo Pirozzi (Gp Avis Spinetoli Pagliare); 2000: Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido); 100hs: Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese); 300hs: Matteo Bronzi (Sport Atl. Fermo); alto: Alessandro Latini (Sef Stamura Ancona); asta: Riccardo Mercatili (Collection Atl. Sambenedettese); lungo: Riccardo Ciabò (Atl. Sangiorgese Tecnolift); triplo: Niccolò Ziosi (Atl. Sangiorgese Tecnolift); peso: Gianluca Re (Atl. Osimo); disco: Andrea Ballerini (Atl. Fabriano); martello: Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno); giavellotto: Simone Comini (Asa Ascoli Piceno); marcia 4 km: Elio Orazi (Atl. Avis Macerata); pentathlon: Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata); 4x100: Alan Giulianelli (Atl. Montecassiano), Augustin Prego (Sef Stamura Ancona), Federico Valenti (Atl. Montecassiano), Riccardo Raggi (Atl. Fabriano).
Cadette. 80: Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo); 300: Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 1000: Sokhona Kebe (Sacen Corridonia); 2000: Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo); 80hs: Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle); 300hs: Giulia Antonelli (Atl. Avis Macerata); alto: Francesca Pietroni (Atl. Avis Macerata); asta: Elena Baldassarri (Atl. Sangiorgese Tecnolift); lungo: Elena Giuliodori (Atl. Chiaravalle); triplo: Prisca Iommi (Atl. Sangiorgese Tecnolift); peso: Precious Memè (Sef Stamura Ancona); disco: Lara Maria Viola (Collection Atl. Sambenedettese); martello: Giulia Riccioni (Atl. Fabriano); giavellotto: Ksenia Lopatina (Sport Dlf Ancona); marcia 3 km: Giulia Cippitelli (Atl. Avis Macerata); pentathlon: Francesca Bray (Atl. Avis Macerata); 4x100: Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo), Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift), Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle), Virginia Vitali (Atl. Montecassiano).
Presenti a titolo individuale. Giavellotto: Leonardo Mancini (Podistica Moretti Corva); marcia 4 km: Giacomo Brandi (Atl. Fabriano); 80 extra cadetti: Federico Valenti (Atl. Montecassiano), Riccardo Raggi (Atl. Fabriano); 80 extra cadette: Virginia Vitali (Atl. Montecassiano).

DIRETTA STREAMING - L’intera rassegna tricolore di Jesolo sarà trasmessa in diretta video all’indirizzo www.fidal-live.tv, per tutte e tre le giornate.

 

ISCRITTI E RISULTATI

 
Nell'immagine in alto, il cadetto Nicola Cesca (foto di Maurizio Iesari); in basso, la rappresentativa marchigiana vittoriosa al Memorial Musacchio




Condividi con
Seguici su: