Cadetti, le Marche in partenza per Jesolo

10 Ottobre 2013

Tutti i convocati per la rassegna tricolore under 16

di Marche


 

E’ il momento dei verdetti anche per gli under 16 con l’ultima rassegna tricolore della stagione su pista: la quarantesima edizione del Campionato italiano cadetti individuale e per regioni “Kinder+Sport Cup”, che va in scena sabato 12 e domenica 13 ottobre. Per il terzo anno consecutivo si torna a Jesolo, in provincia di Venezia, che nello scorso week-end ha già assegnato i titoli allievi. Una manifestazione dal doppio significato, come di consueto, visto che gli atleti nati negli anni ’98 e ’99 si confronteranno con i pari età a livello nazionale, e contemporaneamente le 21 rappresentative regionali saranno in gara per il trofeo a squadre. La formazione marchigiana, che vestirà anche stavolta la caratteristica tuta bianco-azzurra Banca Marche, si presenta con l’obiettivo di progredire rispetto al nono posto della passata stagione, mentre a livello individuale diversi elementi cercheranno di conquistare una posizione di vertice allo stadio “Armando Picchi”, contro una concorrenza altamente qualificata. Due atleti entrano in gara con il miglior accredito: Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) sui 100 ostacoli, grazie al primato regionale di 13”48 ottenuto un mese fa con la vittoria nel Trofeo di Majano, e il giavellottista Simone Comini (Asa Ascoli Piceno), che ha un personal best di 57.73. Ma ci saranno anche altri giovanissimi marchigiani da tenere d’occhio. Infatti sui 4 chilometri di marcia Giacomo Brandi (Atl.

Fabriano) è quarto nella lista degli iscritti, come Sokhona Kebe (Sacen Corridonia) sui 300 metri, invece Nicola Bordi (Atl. Avis Macerata) occupa la quinta posizione di partenza nel pentathlon e Riccardo Mercatili (Collection Atl. Sambenedettese) ha la sesta misura nel salto con l’asta. Poi altri atleti che potranno lottare per un piazzamento tra i primi otto, a patto di esprimersi al meglio delle loro possibilità: ad esempio i lanciatori Alex Paolucci (Sport Atl. Fermo) nel peso e Lucia Pettinari (Apos Corridonia) nel disco, e l’ostacolista Giulia Antonelli (Atl. Avis Macerata) sui 300hs. Per il Comitato regionale, ad accompagnare la rappresentativa saranno Giuseppe Scorzoso, presidente Fidal Marche, e il fiduciario tecnico regionale Mauro Ficerai, insieme ai tecnici Angelo Angeletti, Ermenegildo Baldini, Sandro Bernardi, Sergio Biagetti, Francesco Butteri, Robertais Del Moro, Gino Falcetta e Roberto Recchioni.
 
DIRETTA VIDEO - L’intera manifestazione tricolore di Jesolo sarà trasmessa in diretta video sul web all’indirizzo www.fidal-live.tv, per entrambe le giornate.
 
LA SQUADRA DELLE MARCHE
Cadetti. 80: Jacopo Spinozzi (Collection Atl. Sambenedettese); 300: Andrea Ciferri (Atl. Elpidiense Avis Aido); 1000: Simone Barontini (Sef Stamura Ancona); 2000: Riccardo Rocchi (Atl. Avis Macerata); 100hs: Loris Manojlovic (Collection Atl.

Sambenedettese); 300hs: Riccardo Natali (Sacen Corridonia); alto: Davide Malatesta (Sef Stamura Ancona); asta: Riccardo Mercatili (Collection Atl. Sambenedettese); lungo: Fabio Santarelli (Atl. Sangiorgese Tecnolift); triplo: Jacopo Tasso (Atl. Avis Macerata); peso: Alex Paolucci (Sport Atl. Fermo); disco: Andrea Ballerini (Atl. Fabriano); martello: Leonardo Chiodi (Atl. Fabriano); giavellotto: Simone Comini (Asa Ascoli Piceno); marcia 4 km: Giacomo Brandi (Atl. Fabriano); pentathlon: Nicola Bordi (Atl. Avis Macerata); 4x100: Jacopo Spinozzi (Collection Atl. Sambenedettese), Riccardo Ercolani (Atl. Fabriano), Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese), Lucian Chiriac (Sport Atl. Fermo).
Cadette. 80: Claudia Semplici (Atl. Recanati); 300: Sokhona Kebe (Sacen Corridonia); 1000: Debora Baldinelli (Atl. Osimo); 2000: Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo); 80hs: Francesca Bray (Atl. Avis Macerata); 300hs: Giulia Antonelli (Atl. Avis Macerata); alto: Ludmylla Tavares (Atl. Fabriano); asta: Nikita Lanciotti (Atl. Sangiorgese Tecnolift); lungo: Manuela Borghetti (Sef Stamura Ancona); triplo: Sofia Fabbretti (Sef Stamura Ancona); peso: Erika Falcioni (Asa Ascoli Piceno); disco: Lucia Pettinari (Apos Corridonia); martello: Benedetta Dell’Osso (Atl. Fabriano); giavellotto: Teodora Ricci (Collection Atl. Sambenedettese); marcia 3 km: Giulia Cippitelli (Atl. Avis Macerata); pentathlon: Rebecca Dondoni (Collection Atl. Sambenedettese); 4x100: Claudia Semplici (Atl. Recanati), Sokhona Kebe (Sacen Corridonia), Elisa Maggi (Atl. Fabriano), Chiara Pasquali (Atl. Castelfidardo Criminesi).
Presenti a titolo individuale. Marcia 4 km: Luca Antonelli (Atl. Recanati); 80 extra cadetti: Lucian Chiriac (Sport Atl. Fermo), Riccardo Ercolani (Atl. Fabriano); 80 extra cadette: Elisa Maggi (Atl. Fabriano), Chiara Pasquali (Atl. Castelfidardo Criminesi).

File allegati:
- ISCRITTI

Il giavellottista Simone Comini


Condividi con
Seguici su: