Cadetti, le Marche per il tricolore a Parma

01 Ottobre 2021

Tutti i convocati ai Campionati italiani under 16 in programma nel weekend (2-3 ottobre): in gara 35 atleti della regione

 

È il momento dei più giovani con l’ultimo evento tricolore della stagione su pista, dedicato agli under 16. Questo weekend, sabato 2 e domenica 3 ottobre, si disputa il Campionato italiano cadetti individuale e per regioni a Parma. Una rassegna come sempre a doppia valenza: gli atleti nati negli anni 2006 e 2007 si confronteranno con i pari età a livello nazionale e le 21 rappresentative regionali saranno in lizza per il trofeo a squadre. La formazione delle Marche si presenta dopo il secondo posto nel Memorial Musacchio a Isernia, dove in molti sono riusciti a crescere e nel weekend proveranno a guadagnare un buon piazzamento, contro una concorrenza ai massimi livelli.

Al via tre atleti da capolista stagionale, a cominciare dalla velocista Alice Pagliarini che ha ritoccato per tre volte la migliore prestazione italiana under 16 negli 80 metri, fino al 9”65 di Recanati in luglio. La portacolori dell’Atletica Avis Fano era stata seconda nella scorsa edizione di Forlì e stavolta scatta da favorita. Nei 3000 di marcia la vicecampionessa in carica Elisa Marini (Cus Macerata) con 14’18”70 di recente è riuscita a superare il suo record marchigiano under 16 ottenuto nella scorsa stagione, mentre nel giavellotto Pietro Colonnella (Asa Ascoli Piceno) è arrivato fino a 62.34. Puntano a una posizione di vertice il pesista Marco Nardocci (Asa Ascoli Piceno), secondo nelle graduatorie di quest’anno, ma anche Andrea Tazza (Mezzofondo Club Ascoli) nel lungo e l’astista Manuel Nunzi (Sport Atl. Fermo), rispettivamente terzo e quarto nelle liste di partenza, oltre alla mezzofondista Sofia Romagnoli (Atl. Avis Macerata) che ha il sesto crono di accredito nei 1200 siepi, e alle due staffette 4x100 metri. In tutto sono 35 gli atleti marchigiani iscritti, convocati dallo staff guidato dal fiduciario tecnico regionale Ermenegildo Baldini.

DIRETTA VIDEO - L’intera manifestazione tricolore di Parma sarà trasmessa in diretta video streaming sul web all’indirizzo www.atletica.tv per entrambe le giornate.
 
LA SQUADRA DELLE MARCHE
Cadetti. 80: John Escobar (Sport Atl. Fermo); 300: Lorenzo Riccioni (Atl. Fabriano); 1000: Filippo Tarantini (Team Atl. Porto Sant’Elpidio); 2000: Luciano Carallo (Cus Urbino); 1200 siepi: Leonardo Chiappini (Collection Atl. Sambenedettese); 100 ostacoli: Matteo Tassetti (Atl. Sangiorgese Rocchetti); 300 ostacoli: Matteo Ghergo (Atl. Osimo); alto: Marco Colletta (Sef Stamura Ancona); asta: Manuel Nunzi (Sport Atl. Fermo); lungo: Andrea Tazza (Mezzofondo Club Ascoli); triplo: Enock Tawiah (Team Atl. Porto Sant’Elpidio); peso: Marco Nardocci (Asa Ascoli Piceno); disco: Riccardo Fedozzi (Atl. Sangiorgese Rocchetti); martello: Emanuele Messi (Atl. Ama Civitanova); giavellotto: Pietro Colonnella (Asa Ascoli Piceno); esathlon: Michele Smiriglia (Atl. Sangiorgese Rocchetti); 80 extra: Valentino Bilardo (Sport Atl. Fermo); 4x100: Bilardo, Riccioni, Tassetti, Escobar.

Cadette. 80: Alice Pagliarini (Atl. Avis Fano); 300: Anna Mengarelli (Atl. Avis Macerata); 1000: Matilde Giuliani (Atl. Avis Fano); 2000: Francesca Caimmi (Atl. Jesi); 1200 siepi: Sofia Romagnoli (Atl. Avis Macerata); 80 ostacoli: Sofia Carrarini (Team Atl. Porto Sant’Elpidio); 300 ostacoli: Rosa Lou Maroncelli (Atl. Avis Fano); alto: Sonia Gattari (Atl. Avis Macerata); asta: Jasmine Iafrate (Sport Atl. Fermo); lungo: Sofia Gentilucci (Atl. Avis Macerata); triplo: Camilla Spinsanti (Sef Stamura Ancona); disco: Mirea Brandi (Atl. Avis Fano); martello: Teresa Ninno (Atl. Fabriano); giavellotto: Elisabetta Battistelli (Atl. Sangiorgese Rocchetti); marcia 3000: Elisa Marini (Cus Macerata); pentathlon: Martina Trisolino (Atl. Avis Fano); 80 extra: Elisa Domeniconi (Atl. Falconara), Giulia Properzi (Sport Atl. Fermo); 4x100: Pagliarini, Gattari, Properzi, Domeniconi.

File allegati:
- Iscritti e risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate