Cadetti protagonisti al Banca Marche Palas




 

Nel pomeriggio di mercoledì 22 febbraio il Banca Marche Palas di Ancona ha ospitato il recupero dei Campionati regionali cadetti (under 16), inizialmente previsti domenica 12 ma poi rinviati per il maltempo. Al via 193 giovanissimi atleti, per contendersi 21 titoli con due nuovi primati marchigiani, entrambi nella marcia sui 3000 metri per merito di Elio Orazi (Atl. Avis Macerata) con 13’58”25 e di Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata), 16’44”94. Tra gli altri risultati, spiccano anche i due successi della velocista Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift), prima sui 60 e nei 200 metri.

RISULTATI
Cadetti. 60: Alan Giulianelli (Atl. Montecassiano) 7”69; 200: Matteo Bronzi (Sport Atl. Fermo) 25”25; 1000: Lorenzo Berdini (Atl. Elpidiense Avis Aido) 2’48”17; 60hs: Loris Manojlovic (Collection Atl. Sambenedettese) 9”32; alto: Vincenzo Donatelli (Atl. Ciro Quaranta Pescara) 1.62; 2° Riccardo Ciabò (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 1.60; lungo: Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 5.98; triplo: Nicolò Ziosi (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 10.75; peso: Gianluca Re (Atl. Osimo) 11.83; marcia 3km: Elio Orazi (Atl. Avis Macerata) 13’58”25 (primato regionale cadetti; prec. 14’23”14 Federico Boldrini, 2/2/2003 Napoli); 4x200: Francesco Ranzuglia, Massimiliano Sileoni, Nicola Cesca, Nicola Bordi Gaye (Atl. Avis Macerata) 1’44”62.
Cadette. 60 e 200: Annalisa Torquati (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 7”99 e 26”80; 1000: Sokhona Kebe (Sacen Corridonia) 3’16”66; 60hs: Elettra Ruggiero (Atl. Chiaravalle) 9”90; alto: Greta Morganti (Atl. Senigallia) 1.46; asta: Elena Baldassarri (Atl. Sangiorgese Tecnolift) 1.90; lungo: Denise Di Gregorio (Atl. Ciro Quaranta Pescara) 4.50; 2ª Sofia Fabbretti (Sef Stamura Ancona) 4.49; triplo: Ksenia Lopatina (Sport Dlf Ancona) 10.20; peso: Lucia Pettinari (Apos Corridonia) 9.36; marcia 3km: Natascia Di Tizio (Theate Walk) 14’52”25; 2ª Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) 16’44”94 (primato regionale cadette; prec. 17’11”1 Cristina Zagaglia, 14/3/2010 Napoli); 4x200: Beatrice Capancioni, Martina Senzacqua, Gina De Paolis, Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo) 1’58”37.


Nell'immagine, i due vincitori e neoprimatisti regionali della marcia, Elio Orazi con il numero 8 ed Elisabetta Bray con il pettorale 63 (foto di Massimo Matteucci); in basso, la sintesi video a cura di Mario Giannini



Condividi con
Seguici su: