Bene la 5 Ponti di Galatro

18 Giugno 2019

La gara valida quale seconda prova del CRI Master di corsa su strada


 

Ancora un successo per la marcialonga “5 ponti” di Galatro, che tra la soddisfazione degli organizzatori ADOS ONLUS - come sempre impeccabili- ha visto misurarsi tra la strade della cittadina termale il fiore degli atleti calabresi,  rappresentanti di quasi tutti le società della Regione, con la piacevole sorpresa di qualche runner siciliano e della ”lontana” Umbria. Sul bellissimo circuito ad anello da ripetere  sei volte che spondeggiava per tutto il percorso il fiume Metramo  caratterizzato dai cinque ponti, abbelliti a festa per l’occasione, la gara si è conclusa con la vittoria dell’atleta della Libertas Lamezia Antonio Maggisano per gli uomini e da Palma de De Leo della Caivano Runner di Napoli per le donne.  Secondo posto per Curcio Salvatore sempre della Libertas Lamezia e terza posizione per l’atleta cosentino Luigi Imprognio della Cosenza K42 Cosenza, mentre tra le donne, completano il podio Francesca Paone della Hobby Marathon di Catanzaro e De La Cruz della società Gsl Fiorino di Firenze. Numerosa  anche la gara della non competitiva che ha visto trionfare il marocchino  Hassan Sauod davanti al connazionale Elkorrovui Gassal e Giuseppe Spinelli di Taurianova tra gli uomini e Antonella Venticinque di Reggio Cal tra le donne che ha preceduto la reggina Antonella Pirrotta e la palmese Caterina Zagari. Una menzione per il maratoneta Michele Chindamo  primo dei competitivi di Galatro.



Condividi con
Seguici su: