Camerino accoglie gli atleti del raduno nazionale




 

Nell’ambito del raduno nazionale giovanile in corso a Camerino (MC), una speciale cerimonia ha accolto sabato mattina gli atleti e lo staff tecnico nella sala consiliare del Comune. Il sindaco della città ducale Dario Conti ha ricevuto una delegazione composta dai consiglieri federali Giuseppe Scorzoso, Francesco De Feo, Laurent Ottoz e Osvaldo Zucchetta, che ha donato una simbolica maglia azzurra al primo cittadino camerte. Presenti Giorgio Bottacchiari, assessore allo sport della Provincia di Macerata, il prof. Gianmario Cingolani in rappresentanza dell’UNICAM e il presidente del Cus Camerino, Stefano Belardinelli. Sono ormai dieci anni che la città dei Da Varano e della Corsa alla Spada apre le porte alla regina degli sport, che ha scelto queste colline sullo sfondo dei Monti Sibillini come habitat ideale per i raduni dei giovani talenti. Il componente di Giunta Nazionale Fidal, Giuseppe Scorzoso, ha portato il ringraziamento del presidente Arese, elogiando il sostegno avuto in questi due lustri: “Il lavoro, coordinato dal segretario generale del Cus Camerino, Roberto Cambriani, ha messo atleti e tecnici nelle migliori condizioni logistiche per svolgere al meglio il programma previsto. Gli impianti del Cus sono ormai una certezza per l’atletica italiana, con l’auspicio di creare le condizioni per organizzare nuovi eventi nazionali ed internazionali”.

Al raduno partecipano, da mercoledì 26 fino a lunedì 31 agosto, ben 71 atleti della categoria Allievi/e (nati 1992-93), e ha ospitato anche il secondo modulo del corso di formazione continua rivolto ai Fiduciari Tecnici Regionali. Le sessioni di lavoro hanno visto impegnati i 21 FTR su argomenti di pianificazione e strategie di marketing, gestione risorse umane, integrazione di strumenti di comunicazione, rapporti di lavoro nello sport, gestione del budget, problematiche tecniche relative alla forza ed aspetti metabolici.

Nella foto in basso, gli atleti e lo staff del raduno di Camerino

raduno camerino 2009



Condividi con
Seguici su: