CdS ALLIEVI/CADETTI: RISULTATI WEEK-END 27-28 MAGGIO




 
Arrivano ancora una volta notizie pi? che mai positive dalle giovani speranze dell'atletica marchigiana che, nel week-end appena trascorso, hanno affrontato la seconda prova dei Campionati di Societ? Allievi. Lo scenario ? stato anche in questa occasione lo stadio "Helvia Recina" di Macerata, sotto la regia dell'Atletica Avis Macerata. Su tutti la prova della sempre pi? sorprendente elpidiense Chiara Natali (Atl. Elpidiense Avis Aido) che, al suo debutto outdoor su pista, ha subito messo a segno due prove "maiuscole" sia nei 200 che nei 400 m. 24.73 e 56.40 i rispettivi crono che la accreditano in maniera ancora pi? convincente in vista delle prossime Gymnasiadi di Atene. Nelle stesse specialit? bene anche Lara Corradini (SACEN Corridonia). Per lei 25.44 nei 200 m e 58.24 nei 400. E all'appuntamento ellenico iridato punta anche l'osimano Giuseppe Lomartire (Sport Atletica Fermo) che a Macerata ? stato protagonista di un'altra buona prova negli 800 m dove con 1:54.85 ? arrivato a un passo dal minimo di partecipazione, obbiettivo che spera di centrare la prossima settimana al Brixia Meeting di Bressanone. Crono da incorniciare anche per Lorenzo Di Costanzo (Sport DLF Ancona) che ha corso e vinto i 200 m in 22.69. Ottime performance anche nel settore ostacoli. Sempre in crescita Luca Santori (Atl. Sangiorgese Tecnolift) che nei 400 m/hs non ha avuto rivali, grazie al tempo di 56.08. Nei 110 m/hs bella sfida e arrivo al fotofinish per Iacopo Palmieri (Atl. Montecassiano) e Giovanni Mantovani (Sport Atl. Fermo). A spuntarla alla fine ? stato per un soffio Palmieri con 14.81; 14.85, invece, per Mantovani. Buone notizie anche dalle pedane dei salti. Nel lungo Matteo Prencipe (Atl. Sangiorgese Tecnolift) si ? ulteriormente migliorato atterrando a 6,75 m e stabilendo cos? anche il suo nuovo primato personale. In netta ripresa, ormai, appare anche la giovane astista dell'Atl. Avis Macerata Giulia Micozzi che, davanti al pubblico di casa, ? volata a 3,25 m. 4,30 m, invece, la buona misura ottenuta nella stessa specialit? da Eugenio Fioravanti (ASA Ascoli). Nei lanci ottime prove per i discoboli Andrea Botti (Atl. Collection Sambenedettese - 47,17), Daniele De Santis (ASA Ascoli - 46,29) e David Bassetti (ASA Ascoli - 43,92). Nel martello vittoria di Mauro Biondi (ASA Ascoli) con 52,87 m. Velocissime anche le staffette 4x100 maschili dove a farla da padrone ? stata l'Ateletica Sangiorgese (Attorresi-Prencipe-Di Ruscio-Santori) con 43.33, davanti ai quartetti dello Sport Atletica Fermo (Ciucani-Lomartire-Scarpecci-Mantovani- 44.97) e dell'Atletica Montecassiano (Corradini-Pigliapoco-Smorlesi-Palmieri - 45.09). L'appuntamento maceratese ? stato anche la sede della prima prova dei Campionati di Societ? riservati alla categoria Cadetti. Da segnalare in particolare la gara degli 80 m femminili vinta in 10.49 da Valentina Procaccini (Sacen Corridonia), davanti a Yessica Perez (Atl. Senigallia - 10.67) e Ilaria Tarquini (Pod. Avis Mob. Lattanzi - 10.73). Negli 80 m/hs, quindi, successo con 12.53 di Daniela Spadoni (Cus Urbino). A livello maschile in evidenza Francesco Pellicani (Atl. Recanati) nei 300 m (38.46), Leonardo Ottaviani (Atl. Avis Macerata) nei 100 m/hs (14.19) e Massimiliano Strappato (Atl. Amatori Osimo) nei 1000 m (2:43.29).

Condividi con
Seguici su: