Cinque marchigiani azzurri in Francia




 

Sabato 3 marzo c’è un doppio incontro giovanile in terra francese. A Val-de-Reuil, circa 100 km da Parigi, si disputano il tradizionale Triangolare indoor under 20 Italia-Francia-Germania e poi il Quadrangolare di lanci lunghi invernali under 23, che vede la presenza anche della Spagna. Fanno parte della spedizione cinque atleti marchigiani, con il debutto in maglia azzurra per Eleonora Vandi. La mezzofondista pesarese dell’Atletica Avis Macerata si è da poco laureata campionessa italiana sui 1000 metri allieve, nella rassegna tricolore al coperto di Ancona, e adesso festeggia l’esordio in una Nazionale composta soprattutto da juniores, nonostante la sua giovanissima età (compirà 16 anni il prossimo 15 marzo). La Vandi stavolta è attesa nella distanza degli 800 metri, invece sulla pedana del peso sarà impegnato Lorenzo Del Gatto, lanciatore montegiorgese della Tecno Adriatletica Marche, reduce dalla brillante prova del campionato italiano dove ha conquistato l’argento, al primo anno di categoria. Nei lanci, convocati tra gli under 23 il discobolo ascolano Eduardo Albertazzi, il giavellottista anconetano Gianluca Tamberi e la martellista sambenedettese Sara Pizi (Tecno Adriatletica Marche), tutti e tre saliti sul gradino più alto del podio ai Tricolori invernali delle rispettive specialità.

Nell'immagine in alto, il pesista Lorenzo Del Gatto (FotoGP.it); in basso, la mezzofondista Eleonora Vandi (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)




Condividi con
Seguici su: