Collare d'oro per Gianmarco Tamberi

19 Dicembre 2016

Il campione mondiale indoor ed europeo di salto in alto insignito della massima onorificenza del CONI


 

Si è tenuta oggi, presso il Salone d’Onore del CONI, la tradizionale cerimonia di consegna dei Collari d'Oro, la massima onorificenza dello sport italiano, con cui sono stati insigniti i Campioni Olimpici e Paralimpici di Rio 2016, oltre ad alcuni uomini di sport, personalità e società che si sono particolarmente distinti nel corso della loro carriera e della loro storia. Sono state consegnate anche le Palme d'Oro al merito tecnico agli allenatori dei campioni olimpici e paralimpici. La premiazione, che ha avuto luogo al Salone d'Onore del CONI, è stata effettuata dal Ministro dello Sport, Luca Lotti, alla presenza del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, e del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli. La cerimonia, alla quale hanno partecipato anche il Segretario Generale Roberto Fabbricini e il Vice Segretario Generale, Carlo Mornati, è stata impreziosita da due ospiti particolari: Gianluigi Buffon e Francesca Porcellato. Per la FIDAL sono intervenuti il presidente Alfio Giomi affiancato dal Segretario Generale Fabio Pagliara. Per il mondo dell'atletica è stato insignito di questa prestigiosa onorificenza l'anconetano Gianmarco Tamberi, campione del mondo indoor e d'Europa di salto in alto, protagonista di una stagione che l'ha visto migliorare il record nazionale a quota 2,39. Premiate anche due big azzurre dell'atletica paralimpica: la sprinter Martina Caironi (oro paralimpico nei 100m T42) e la lanciatrice Assunta Legnante (oro paralimpico getto del peso F12).

Il Comitato Regionale FIDAL Marche esprime le più vive congratulazioni a Gianmarco Tamberi per questo prestigioso riconoscimento.



Condividi con
Seguici su: