Collection e TAM, San Benedetto in festa




 

Un anno di successi, tutti celebrati all’Auditorium comunale nella Festa dell’Atletica Sambenedettese, giunta alla sua quarta edizione. In primo piano, gli eccellenti risultati della Tecno Adriatletica Marche: in breve TAM, una felice sinergia al femminile tra la giovane Collection guidata da Stefano Cavezzi e la storica Atletica Sangiorgese presieduta da Pasquale Del Moro, con la collaborazione dell’ASA Ascoli Piceno. Al secondo anno di attività, le atlete della TAM hanno conquistato il secondo posto nella Finale A1 dei Societari assoluti di Formia (LT), guadagnandosi una storica promozione nella Serie Argento. Le premesse di quella “due giorni” di fine settembre erano tutt’altro che buone: anche a causa degli infortuni (Massaccisi e l’allieva Cerretani), l’unico obiettivo realistico sembrava la salvezza. Le ragazze però hanno saputo superarsi, trascinate da un encomiabile spirito di squadra. Stagione da incorniciare anche grazie ai quattro titoli italiani: due a testa per la junior Enrica Cipolloni e per la promessa Jennifer Massaccisi, proclamate atlete TAM dell’anno ed eclettiche protagoniste delle prove multiple, allenate dal caposettore nazionale Francesco Butteri (direttore tecnico della società insieme a Robertais Del Moro). Entrambe d’oro a Grosseto, nell’eptathlon dei Campionati italiani di categoria, ed entrambe d’oro alle indoor di Ancona, Enrica nell’alto e Jennifer nel pentathlon, le due sono cugine di secondo grado. Per la Cipolloni c’è stato pure l’argento sui 100 ostacoli ai Tricolori di Rieti e la maglia azzurra nel salto in alto agli Europei di Novi Sad. In evidenza anche le allieve, vincitrici di titoli regionali: la quattrocentista Elena Bruni, la discobola Michela Colli e la giavellottista Elena D’Ottavio, mentre la junior Sara Pizi si è laureata tre volte campionessa regionale (di cui una a livello assoluto). La TAM è stata premiata come società dell’anno dal comitato provinciale CONI di Ascoli Piceno-Fermo e, dal 2010, la società avrà un nuovo presidente, anzi presidentessa: Daniela Veccia, che succede a Nino Ventilii. Non va dimenticato l’impegno benefico: il calendario realizzato nel 2009 ha contribuito a raccogliere oltre 8.000 euro, per supportare l’associazione di volontariato Akuna Matata nella costruzione di un ambulatorio pediatrico in Senegal.

L’altra anima dell’attività nella Riviera delle Palme è quella della Collection Atletica Sambenedettese, con il settore maschile e le categorie promozionali. Sul palco sono sfilate le cadette campionesse regionali della 4x200 indoor, che comprendeva Valeria Marcozzi, Monica Foglia, Sara Piunti e Anna Persiani, quest’ultima nona nel pentathlon ai Tricolori di Desenzano del Garda (BS). Titoli regionali anche per Adrian Wyciechowski nel martello cadetti, Alessandro Borghese nel giavellotto allievi, Cristian Magno nei 400 promesse e anche nella 4x100 con Marco Ripani, Cristiano Ciuti e Ausonio Assenti. Ma l’atleta Collection dell’anno è Mattia Gaetani: campione regionale e nono ai Campionati italiani cadetti sui 100 ostacoli, per il futuro potrebbe puntare sulle prove multiple ed è allenato da Gabriele Cavezzi, padre del presidente Stefano e anima del movimento locale. La premiazione è stata effettuata da John Mark Nalocca, di cui Gaetani prosegue la tradizione negli ostacoli. L’estroverso Nalocca, da un anno nei Carabinieri dopo essere cresciuto nella Collection, ha vinto in questa stagione il titolo italiano promesse e adesso si è trasferito a Rieti, dove sta svolgendo la preparazione invernale. Presenti alla festa tra gli altri, in rappresentanza del Comitato Regionale FIDAL Marche, il vicepresidente Pasquale Del Moro e il fiduciario tecnico Mauro Ficerai. In platea anche la campionessa italiana assoluta di eptathlon, Cecilia Ricali, insieme alla promessa Serena Capponcelli.

Nel 2010, all’inizio di marzo (sabato 6 e domenica 7), San Benedetto del Tronto assegnerà nuovamente i titoli italiani invernali di lanci, dopo la riuscita edizione di due anni fa. Premiato, a tal proposito, il martellista Massimo Marussi, che ha vinto la sua battaglia contro una malattia, mentre l’assessore comunale all’ambiente Paolo Canducci ha assicurato il sostegno per i lavori al campo di atletica, con la copertura della tribuna e la realizzazione di una struttura per consentire gli allenamenti al coperto.

 

LA SQUADRA TAM
Elena Bruni, Rebecca Capponi, Alessia Cerretani, Roberta Ciccola, Enrica Cipolloni, Michela Colli, Silvia Del Moro, Nicoletta Di Ruscio, Alessandra Dolci, Elena D’Ottavio, Jennifer Massaccisi, Maria Laura Montelpare, Maria Teresa Morelli, Aurora Narcisi, Ilaria Narcisi, Ilenia Narcisi, Anna Partemi, Sara Pizi, Diana Serena, Giulia Silvaggi, Maria Laura Sollini, Sara Tulli, Valentina Verdecchia, Chiara Zampini


Nella foto in alto, il gruppo della TAM; in basso, l'assessore comunale Paolo Canducci e le atlete TAM dell'anno, Jennifer Massaccisi ed Enrica Cipolloni, con al centro il tecnico Francesco Butteri; in fondo, John Mark Nalocca, il presidente Stefano Cavezzi e l'atleta Collection dell'anno, Mattia Gaetani

Paolo Canducci, Jennifer Massaccisi, Francesco Butteri, Enrica Cipolloni

John Mark Nalocca, Stefano Cavezzi, Mattia Gaetani



Condividi con
Seguici su: