Conero Running, 1500 di corsa a Numana

02 Maggio 2013

Record di partecipazione, per i bambini del Salesi. Vincono la mezza maratona Carloni e Nyiransabimana con il primato al femminile

 

Mai così tanti sulle strade di Numana. La quarta edizione della Conero Running è una festa di sport, per i quasi 1500 podisti arrivati da ogni angolo d'Italia e delle Marche, in una splendida e luminosa mattinata di sole. Anche stavolta infatti  la mezza maratona nazionale (21,097 km) con arrivo e partenza sul lungomare, attraversando anche i comuni di Loreto e Porto Recanati, si è svolta con il bel tempo e ha fatto segnare un nuovo record di partecipazione. Tutti hanno contribuito a rinnovare il successo dell’evento, perché ogni iscritto ha donato un euro alla Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus di Ancona, a sostegno della struttura pediatrica: l’intera raccolta ha raggiunto stavolta la notevole quota di 1466 euro. Non soltanto grazie ai runners della distanza più lunga, ma soprattutto ai podisti delle due gare non competitive: la Conero TEN, 10,8 chilometri interamente sul litorale, e la Mini Conero di 4 km, appuntamento irrinunciabile per le famiglie. Nella mezza maratona, tornano alla vittoria due protagonisti delle scorse edizioni: fra gli uomini prevale Alessandro Carloni (Atl. Recanati), già primo nell’appuntamento inaugurale del 2010, che risolve la sfida in 1h10’’16” grazie a un allungo finale, e al femminile si ripete la ruandese Angeline Nyiransabimana (Us Quercia Trentingrana Rovereto), autrice del nuovo record della gara con 1h18’04” migliorando il suo 1h19’37” di due anni fa. La mascotte Salesino ha accolto i runners sul traguardo come di consueto, mentre il week-end al porto di Numana si è animato fin dal sabato con la gara di pattinaggio freestyle valida per il circuito Wssa e allestita dalla Conero Roller, che ha richiamato la folla con acrobazie e musica coinvolgente.

Soddisfatto il sindaco di Numana, Marzio Carletti: “E’ una bellissima giornata, a dimostrazione che questo territorio si può vivere in maniera naturale, con meno smog e più divertimento per tutti. E poi si tratta di una festa per le famiglie, che ha come cuore l’evento agonistico, ma tutto quello che ruota intorno è altrettanto importante”.

Ad effettuare le premiazioni, con il sindaco, anche il vicesindaco di Numana, Francesco Marcelli e l’assessore comunale allo sport Gabriele Calducci: “Si respira sempre un bel clima alla Conero Running, c’è vera passione, per lo sport e per la nostra zona. Bella anche la partecipazione di alcune scuole”. Insieme a loro, la direttrice operativa della Fondazione dell’Ospedale Salesi Onlus, Annarita Settimi Duca che conferma il suo entusiasmo: “Questa manifestazione si migliora ogni anno, e siamo davvero felici di questa unione fra il Salesi e la Conero Running: sport e solidarietà vanno sempre bene quando sono a braccetto. La raccolta di quest’anno contribuirà all’acquisto di un videogastroscopio per la cardiochirurgia pediatrica”. Presenti inoltre sul palco per consegnare i riconoscimenti agli atleti Fabio Luna, presidente Coni Ancona, con Simone Rocchetti, vicepresidente Fidal Marche, e Salvatore Fanuli, comandante Capitaneria del Porto di Numana. Il responsabile organizzativo della manifestazione, Andrea Carpineti, si esprime così: “Siamo nuovamente riusciti non soltanto a valorizzare il territorio, ma anche ad aiutare i bambini e a farli correre, insieme a tanti runners. In una giornata particolarmente calda, e con un numero di partecipanti senza precedenti, abbiamo aggiunto un punto di ristoro al 18° chilometro. Se questo non è stato sufficiente per evitare disagi ai podisti, siamo pronti a far sì che nella prossima edizione tutto possa funzionare ancora meglio”.

IN TV - Un ampio reportage sulla Conero Running, anche con riprese aeree realizzate dall’elicottero, sarà trasmesso su TVRS Marche (canale 111 del digitale terrestre) venerdì 3 maggio alle ore 21.30, con repliche sabato 4 maggio alle ore 13.45 e domenica 5 maggio alle ore 16.45. Inoltre la sintesi andrà in onda su TVRS (canale 11 del digitale terrestre), mercoledì 8 maggio, ore 22.30. Prevista anche quest’anno la trasmissione su RaiSport 1 (canale 57): lunedì 13 maggio alle ore 22.30.

In basso, il servizio video e la trasmissione "Starting block" a cura di Mario Giannini

File allegati:
- Il sito web della manifestazione
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: