Coppa Giovani da record ad Ancona

22 Febbraio 2016

Boom di presenze al Palaindoor, con più di mille atleti-gara e tre MPI cadetti: protagonisti i marchigiani Mecozzi e Silvestri


 

Anche quest’anno la Coppa Giovani è una vera festa di sport al Palaindoor di Ancona. Più di mille atleti-gara in un evento unico nel suo genere, dedicato alle categorie promozionali ragazzi (under 14) e cadetti (under 16). Tra questi anche un gran numero di partecipanti da altre regioni: Abruzzo, Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Puglia, Toscana, Umbria e San Marino, oltre ai padroni di casa delle Marche. Successo finale nella classifica a squadre per la Collection Atletica Sambenedettese davanti ad Atletica Sangiorgese Renato Rocchetti e Atletica Osimo, in un clima di agonismo ma soprattutto improntato al divertimento.

Sul piano individuale, molti risultati di rilievo e ben tre migliori prestazioni italiane cadetti indoor, due di queste realizzate da atleti marchigiani. Nei 200 metri sfreccia per primo il 14enne Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) in 23”03 e supera di un centesimo il precedente limite nazionale under 16 (stabilito dall’umbro Filippo Pecchioli cinque anni fa). Il nuovo primatista è un ex calciatore di Monte Urano, viene seguito dal tecnico Alberto Andruszkiewicz e si era già rivelato nella scorsa stagione, con il quarto posto della rassegna tricolore sui 300 metri al primo anno di categoria. Un’altra impresa arriva per merito di Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese): la campionessa italiana cadette dei 1200 siepi questa volta si rende protagonista della miglior prestazione nazionale sui 1000 metri indoor con 2’57”75, abbassando un crono che resisteva da quasi 30 anni (2’57”8 della piemontese Donatella De Zen nel 1986). La 14enne di San Benedetto del Tronto, che studia al liceo scientifico sportivo, è allenata da Anna Mancini e Patrizia Bruni. Nel peso cadetti, il pugliese Carmelo Musci (Euratletica Bisceglie) scaglia l’attrezzo da 4 chilogrammi a 18.41, un’altra performance che va in cima alle liste di sempre della categoria in sala.

Nelle gare under 14, nuovo primato regionale dei 60 ostacoli per Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R.

Rocchetti): 9”49 il tempo della ragazza allenata da Elisa Del Moro, mentre sfiora il record marchigiano la staffetta 4x200 dell’Atletica Chiaravalle con Caterina Stimilli, Silvia Moretti, Noemi Dolciotti, Aurora Olivetti in 1’49”14.
 
RISULTATI
Cadetti. 60 e 200: Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 7”27 e 23”03; 1000: Davide Cardoni (Atl. 90 Tarquinia) 2’57”86; 2. Paolo Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 3’01”84; 60hs: Lorenzo Benati (Atl. Roma Acquacetosa) 8”82; 2. Federico Agostini (Asa Ascoli Piceno) e Vincenzo Croce (Asa Ascoli Piceno) 8”99; alto: 1. Stefano Tisselli (Aics Hadria Pescara) 1.64; 2. Lorenzo Falappa (Atl. Amatori Osimo) 1.60; asta: Edoardo Giommarini (Collection Atl. Sambenedettese) 3.00; lungo: Alessandro Caccini (Collection Atl. Sambenedettese) 5.77; triplo: Stefano Tisselli (Aics Hadria Pescara) 12.32; 2. Stefano Cugnigni (Collection Atl. Sambenedettese) 10.90; peso: Carmelo Musci (Euratletica Bisceglie) 18.41; 4. Davide Sanginesi (Atl. Civitanova) 10.82; marcia 3000: Alberto Concetti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 15’49”81; 4x200: Nuova Atl. Lanciano (Giuseppe Di Loreto, Giuseppe Dragani, Federico Gentile, Riccardo Ghianni) 1’43”97; 2. Atl. Fabriano (Gabriele Alberico, Patrick Veiga, Francesco Ghidetti, Lorenzo Lattanzi) 1’44”18.

Cadette. 60: Francesca De Mitri (Folgore Brindisi) 7”92; 3. Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 8”03; 200: Francesca De Mitri (Folgore Brindisi) 25”50; 2. Aurora Olivetti (Atl. Chiaravalle) 26”49; 1000: Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) 2’57”75; 60hs: Arianna Bruno (Collection Atl. Sambenedettese) 9”82; alto: Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo) 1.56; asta: Francesca Zafrani (2S Atl. Spoleto) 3.30; 3. Diletta Vitali (Sport Atl. Fermo) 2.20; lungo: Federica Ottoveggio (Fiamme Gialle Simoni) 4.95; 6. Anastasia Lanciotti (Sport Atl. Fermo) 4.51; triplo: Federica Ottoveggio (Fiamme Gialle Simoni) 10.96; 3. Isabel Ruggieri (Collection Atl. Sambenedettese) 9.97; peso: Ludovica Montanaro (Mennea Atl. Chieti) 11.48; 3. Nicole Akonchong (Atl. Avis Macerata) 9.00; marcia 3000: Ludovica Ruzzetta (Atl.

Sangiorgese R. Rocchetti) 16’41”05; 4x200: Atl. Chiaravalle (Caterina Stimilli, Silvia Moretti, Noemi Dolciotti, Aurora Olivetti) 1’49”14.

Ragazzi. 60: Enrico Di Martino (Atl. Assi Trani) 8”01; 2. Mattia Barboni (Sacen Corridonia) 8”05; 200: Enrico Di Martino (Atl. Assi Trani) 26”77; 2. Daniele Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 27”00; 600: Daniele Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 1’39”58; 60hs: Giovanni Fumi (Libertas Arcs Cus Perugia) 10”20; 2. Mattia Triccoli (Sef Stamura Ancona) 10”87; alto: Lorenzo Di Marco (Atl. Teramo) 1.66; 2. Nicola Sanna (Sef Stamura Ancona) 1.40; lungo: Federico Casciotti (Atl. Teramo) 5.05; 3. Tommaso Tamburini (Sport Atl. Fermo) 4.76; peso: Samuele D’Alessandro (Ecologica G Giulianova) 11.52; 2. Daniele Rossi (Collection Atl. Sambenedettese) 10.90; marcia 2000: Daniele Colonnello (Pol. Progresso Castel Maggiore) 11’22”10; 3. Mattia Triccoli (Sef Stamura Ancona) 13’12”56; 4x200: Collection Atl. Sambenedettese (Luca Patrizi, Davide Mancini, Riccardo Ciribeni, Daniele Rossi) 2’00”33.

Ragazze. 60: Ilaria Barnabei (Atl. Teramo) 8”45; 2. Sofia Stollavagli (Atl. Avis Macerata) 8”71; 200: Anthea Pagnanelli (Collection Atl. Sambenedettese) 28”83; 600: Flavia Bianchi (Giovanni Scavo 2000) 1’47”26; 4. Vesna Braconi (Atl. Fabriano) 1’53”92; 60hs e alto: Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 9”49 e 1.43; lungo: Federica Pellegrini (Atl. Vallesina) 4.55; peso: Giorgia Di Salvatore (Collection Atl. Sambenedettese) 9.95; marcia 2000: Michelle Nardoni (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 12’18”40; 4x200: Collection Atl. Sambenedettese (Irene Pagliarini, Ophelia Pallotta, Anna Laura Fioroni, Anthea Pagnanelli) 2’01”28.

PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR ANCONA 2016
26-28 febbraio: Campionati italiani master indoor e di lanci invernali master all’aperto
5-6 marzo: Campionati italiani assoluti indoor
10-13 marzo: Campionati Mondiali indoor Inas (disabili intellettivo-relazionali)
13 marzo: Trofeo “Ai confini delle Marche” per rappresentative regionali cadetti
19-20 marzo: Campionati italiani paralimpici indoor
29 marzo-3 aprile: Campionati Europei Master indoor

 

File allegati:
- RISULTATI

La premiazione finale della Collection Atletica Sambenedettese


Condividi con
Seguici su: