Coppa Italia, Tamberi leader nel giavellotto




 

A Firenze è andata in scena la Coppa Italia, massima manifestazione nazionale per club. Presenti diversi atleti marchigiani, in rappresentanza di alcune delle migliori società italiane. Successo per il giavellottista Gianluca Tamberi: il primatista nazionale under 23, in forza alle Fiamme Gialle, realizza un lancio vincente da 73.82. Secondo posto per la camerte Daniela Reina (Fiamme Azzurre) in 53”14 sui 400 metri, nella gara in cui è quarta Donata Piangerelli (54”51). Entrambe sono state protagoniste anche della 4x400, con la Piangerelli ultima frazionista della squadra vincitrice nella staffetta, la Fondiaria-SAI. A livello individuale, argento anche per il discobolo Giovanni Faloci (Fiamme Gialle/Atl. Avis Macerata), con 59.60, mentre è sesto l’ascolano Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro), 51.85. Il poliziotto Paolo Capponi si piazza terzo nel peso (17.40), poi il recanatese Andrea Cocchi (Aeronautica) è quarto sui 110hs. Presenti anche l’altro aviere Tiziano De Marco, 5° nei 1500, con Enrica Cipolloni sesta nel salto in alto e per l’occasione in prestito all’Italgest dalla Tecno Adriatletica Marche. Sempre nell’alto, settimo posto e primato europeo master W40 eguagliato con 1.75 per l’anconetana Roberta Bugarini (Cus Parma), invece nella gara maschile Gianmarco Tamberi (Bruni Vomano), fratello minore di Gianluca., è sesto, stesso piazzamento dell’ascolana Federica De Santis (Esercito) nel triplo e infine 7° posto della fermana Alessia Tomassetti (Assindustria Padova) nei 400 metri. [RISULTATI]

Intanto nella Coppa Europa dei 10.000 metri a Marsiglia (Francia), esordio in Nazionale per la jesina Simona Santini, che si è piazzata al 28° posto individuale con il tempo di 34:50.33. [RISULTATI]


Nell'immagine, Gianluca Tamberi in azione a Firenze (foto di Giancarlo Colombo/FIDAL)



Condividi con
Seguici su: