Coronavirus: accesso impianti per atleti di interesse nazionale

10 Marzo 2020

 

 
In riferimento alle nuove disposizioni previste dal DPCM 9 marzo 2020 per il contenimento del coronavirus (secondo cui “Gli impianti sportivi sono utilizzabili, a porte chiuse, soltanto per le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal CONI e dalle rispettive federazioni, in vista della loro partecipazione ai giochi olimpici o a manifestazioni nazionali ed internazionali”), FIDAL ritiene che per definire in modo chiaro cosa si intenda per “atleta di interesse nazionale” sia sufficiente tenere conto delle regole già in vigore.

Qui il comunicato FIDAL: link

Qui i criteri in vigore per il riconoscimento di atleta di interesse nazionale: link

Il Comitato Regionale FIDAL Marche rilascerà le certificazioni su richiesta degli interessati dopo averne verificato i requisiti. Le richieste devono essere inviate via mail a cr.marche@fidal.it. Le certificazioni potranno essere esibite ai gestori degli impianti sportivi, in base alle disposizioni degli stessi.

Invitiamo tutti i tesserati ad assumere comportamenti responsabili nel rispetto delle normative per il contenimento dell'epidemia da Covid-19.



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate