Cross Helvia Recina di Macerata, ecco i campioni regionali




 

Tanti giovani in gara a Macerata, domenica scorsa sul percorso del Campo sportivo di Collevario, nella 18° edizione del Cross Helvia Recina, valido per l’assegnazione dei titoli regionali ragazzi e cadetti di corsa campestre. La manifestazione, organizzata dall’Atletica Avis Macerata e con il patrocinio del Comune di Macerata, è servita per definire la squadra marchigiana in partenza per i Campionati italiani cadetti di Nove (Vicenza). Successo tra gli under 16 di Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova), davanti a Tommaso Costantini (Sef Stamura Ancona) e Paolo Rocchetti (Asa Ascoli Piceno), mentre la migliore cadetta è stata Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) con un bel finale su Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata) e Silvia Sani (Polisportiva Extra). Nel cross ragazzi, riservato agli under 14, affermazione dell'emergente Riccardo Rocchi (Atl. Avis Sarnano) che ha preceduto Carlo Maria Tavoletti (Asa Ascoli Piceno) e Riccardo Natali (Sacen Corridonia), a livello femminile primo posto per Sokhona Kebe (Sacen Corridonia) con Anna Rita Paoletti (Asa Ascoli Piceno) e Martina Cintioli (Sacen Corridonia) alle sue spalle. Nel campionato regionale di società, dopo la terza prova, comanda la Sef Stamura Ancona in tre classifiche (cadetti, cadette, ragazzi), con l’Atletica Avis Macerata davanti tra le ragazze. Nel 18° Trofeo Helvia Recina, attribuito sommando la totalità dei punteggi in tutte le categorie, si impone l'Atletica Avis Macerata davanti a Sef Stamura Ancona e Atletica Maxicar Civitanova.

RISULTATI
Cadetti (2,5 km): 1. Elia Ciccalè (Atl. Maxicar Civitanova); 2. Tommaso Costantini (Sef Stamura Ancona); 3. Paolo Rocchetti (Asa Ascoli Piceno); 4. Cristiano Merli (Sef Stamura Ancona); 5. Edoardo Carnevali (Sef Stamura Ancona); 6. Edoardo Cittadini (Atl. Montecassiano); 7. Emanuele Ciarrocchi (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 8. Khalid Lakhrissi (Atl. Montegranaro); 9. Elio Orazi (Atl. Avis Macerata); 10. Luca Marconi (Atl. Amatori Osimo)
Cadette (2 km): 1. Eleonora Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro); 2. Mamadou Binta Diallo (Atl. Avis Macerata); 3. Silvia Sani (Polisportiva Extra); 4. Giulia Marchetti (Atl. Amatori Osimo); 5. Silvia Stramigioli (Atl. Avis Fano-Pesaro); 6. Lucia Lucci (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 7. Chiara Lepidi (Atl. Elpidiense Avis Aido); 8. Federica Masini (Sef Stamura Ancona); 9. Martina Strappato (Atl. Amatori Osimo); 10. Rebecca Badioli (Atl. Amatori Osimo)
Ragazzi (1,5 km): 1. Riccardo Rocchi (Atl. Avis Sarnano); 2. Carlo Maria Tavoletti (Asa Ascoli Piceno); 3. Riccardo Natali (Sacen Corridonia); 4. Jacopo Rosetti (Atl. Avis Macerata); 5. Enrico Paladini (Atl. Amatori Osimo); 6. Lorenzo Mancini (Podistica Moretti Corva); 7. Andrea Ciferri (Atl. Elpidiense Avis Aido); 8. Roberto Cardinali (Sef Stamura Ancona); 9. Gianni Virgili (Podistica Moretti Corva); 10. Matteo Canaletti (Atl. Maxicar Civitanova)
Ragazze (1,5 km): 1. Sokhona Kebe (Sacen Corridonia); 2. Anna Rita Paoletti (Asa Ascoli Piceno); 3. Martina Cintioli (Sacen Corridonia); 4. Vittoria Ciarrocchi (Atl. Sangiorgese Tecnolift); 5. Elisabetta Masone (Gp Avis Spinetoli Pagliare); 6. Debora Baldinelli (Atl. Osimo); 7. Giulia Antonelli (Atl. Avis Macerata); 8. Ilaria Piccini (Sef Stamura Ancona); 9. Irene Zazzetta (Atl. Avis Macerata); 10. Samira Amadel (Atl. Avis Macerata)
18° Trofeo Helvia Recina: 1. Atletica Avis Macerata 492 punti; 2. Sef Stamura Ancona 467; 3. Atletica Maxicar Civitanova 225; 4. Asa Ascoli Piceno 197; 5. Atletica Osimo 196; 6. Atletica Sangiorgese Tecnolift 185


Nell'immagine in alto, Sokhona Kebe guida il gruppo delle ragazze (foto di Massimo Matteucci); in basso, la partenza della gara ragazzi e, più sotto, la cadetta Eleonora Vandi in azione (foto di Maurizio Iesari)


Nel 18° Trofeo Helvia Recina, attribuito sommando la totalità dei punteggi in tutte le categorie, si impone l'Atletica Avis Macerata davanti a Sef Stamura Ancona e Atletica Maxicar Civitanova.


Condividi con
Seguici su: