Cross: cadetti delle Marche noni a Campi Bisenzio

13 Marzo 2021

Nel day 1 dei Campionati italiani di corsa campestre, nona posizione maschile e tredicesima al femminile della rappresentativa regionale under 16 che finisce al 12° posto nella combinata

 

Prima giornata per la Festa del Cross. A Campi Bisenzio, in provincia di Firenze, la rassegna tricolore di corsa campestre si apre con le gare dedicate ai cadetti e alle staffette. La rappresentativa under 16 delle Marche si piazza nella top ten della classifica maschile, al nono posto, mentre in quella femminile chiude tredicesima. Nella combinata c’è quindi la dodicesima posizione finale, per il miglior risultato delle ultime quattro edizioni. In chiave individuale si mette in evidenza Sofia Romagnoli (Atl. Avis Macerata), 23esima con il tempo di 7’29” sui 2 chilometri. Alle sue spalle 60° posto di Sara Maltoni (Atl. Fabriano, 7’48”) e 64° per Martina Trisolino (Atl. Avis Fano, 7’54”), quindi Matilde Giuliani (Atl. Avis Fano) al 70° posto in 8’01” e Martina Fugiani (Atl. Fabriano), 73esima con 8’05”.

Tra i cadetti arrivano nell’arco di pochi secondi Pietro Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti), 34° e primo dei marchigiani in 10’31” dopo 3 chilometri, Marco Ciamaglia (Cus Urbino), al 39° posto con 10’36”, e Luciano Carallo (Cus Urbino), 41° al traguardo in 10’38”, poi 48° Lorenzo Pompei (Collection Atl. Sambenedettese, 10’42”) e 69° Leonardo Chiappini (Collection Atl. Sambenedettese, 10’55”). A guidare la rappresentativa Gabriella Trisolino, vicepresidente del Comitato regionale FIDAL Marche, e il tecnico Mauro Marselletti. La staffetta maschile assoluta 4x2 km vede impegnato il quartetto del Cus Camerino, composto da Giosuè Bonifazi, Marco Ricci, Giacomo Fedeli e Giacomo Nalli, ventinovesimi in 28’39”.

TUTTE LE FOTO

RISULTATI



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate