Cusma da primato sui 1000 indoor

30 Gennaio 2013

Al Banca Marche Palas di Ancona, la mezzofondista azzurra corre in 2:44.11

 

Elisa Cusma ha stabilito questa sera, in occasione di un meeting nazionale al Banca Marche Palas di Ancona, la migliore prestazione italiana dei 1000 metri indoor con il tempo di 2:44.11 (intermedi manuali: 400m/1:06.3 - 800m/2:12.8). Il crono realizzato dalla 31enne modenese dell'Esercito migliora il 2:45.69 corso da Romina Rastelli il 3 febbraio del 2001 sulla vecchia pista del Palafiera del capoluogo marchigiano. L'azzurra, dopo l'esordio in 2:04.99 a Bordeaux, tornerà in pista sabato 2 febbraio a Gent (Belgio) negli 800 metri, distanza sulla quale nel 2009 ha portato a 1:59.25 il record italiano al coperto.

Nelle altre gare, da segnalare la miglior prestazione italiana master nel getto del peso MF75 ottenuta da Amalia Micozzi (Sef Macerata) con 7.17, per superare il precedente 7.08 di Maria Luigia Belletti (Ancona, 20 febbraio 2010). La staffetta 4x200 maschile vede il successo in 1:31.71 per il team senior della Sport Atletica Fermo composto da Francesco Catini, Paolo Totò, Marco Bastarelli e Nicolò Marinelli, mentre la squadra allievi del club fermano si piazza quarta in 1:35.71 con Riccardo Raggi, Marco Capitanelli, Matteo Bronzi e Giovanni Cataldi. Infine nei 1000 uomini si aggiudica la vittoria lo junior emiliano Damiano Guerrieri (Calcestruzzi Corradini Excelsior Rubiera) in 2:27.20.

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su: