Debutto tricolore con le prove multiple al Banca Marche Palas




 

Otto titoli italiani in palio, i primi della nuova stagione su pista. Il Banca Marche Palas di Ancona si prepara ad accogliere, sabato 28 e domenica 29 gennaio, i Campionati italiani di prove multiple indoor. La manifestazione tricolore d’apertura vedrà ai blocchi di partenza 149 atleti (83 uomini e 66 donne) delle varie categorie, per la settima volta all’interno dell’impianto di via della Montagnola, la sesta consecutiva. E anche quest’anno la regione al plurale, oltre che sul piano organizzativo, potrebbe recitare un ruolo da protagonista sul campo: in particolare con Enrica Cipolloni (Fiamme Oro/Tecno Adriatletica Marche) pronta a difendere l’oro under 23 del pentathlon. Domenica scorsa infatti la sambenedettese ha realizzato nell’alto il record personale in sala con 1.84, eguagliando la sua miglior misura outdoor. Nel mirino quindi anche il podio della prova multipla assoluta, dove affronterà la fiamma azzurra pavese Cecilia Ricali, campionessa italiana due anni fa. Per il titolo promesse, la Cipolloni dovrà lottare soprattutto con la campana Anna Generali (Gs Valsugana Trentino), oro di categoria nella rassegna tricolore all’aperto 2011 di Macerata. Assente invece la primatista italiana del pentathlon Francesca Doveri, che in questa stagione indoor ha scelto di concentrarsi solo sulle gare individuali. Un nome su tutte a livello juniores: quello della piemontese Laura Oberto (Atl. Canavesana), mentre fra le allieve torna in pista la saltatrice azzurrina Ottavia Cestonaro (Atl. Vicentina), capace l’anno scorso di vincere con la miglior prestazione italiana del tetrathlon indoor, portandola a quota 2893 punti.

Nell’eptathlon assoluto maschile, si ripresenta il campione uscente Franco Casiean (Carabinieri), ma il potenziale candidato al titolo dovrebbe essere Michele Calvi, il 21enne reggiano dell’Esercito che nel 2011 ha rivelato buone doti da ostacolista con l’argento agli Assoluti e la semifinale agli Europei under 23. Tra le promesse da seguire anche Tommaso Piazza (Prosport Atl. Firenze) e il tunisino Elamjad Khalifi (La Fratellanza Modena 1874). A livello juniores invece Roberto Paoluzzi (Studentesca CaRiRi) sfiderà, tra gli altri, i due ex-allievi azzurri Andrea Ramaglia (Pro Patria Bustese) e Vincenzo Vigliotti (Enterprise Sport & Service). “L’edizione di quest’anno - afferma il caposettore nazionale delle prove multiple, Bruno Cappello - sarà concentrata principalmente sui giovani, nel contesto di un progressivo ricambio che ci auspichiamo possa coinvolgere l’intera specialità”.

Grande interesse quindi anche per il pentathlon allievi, che nel pomeriggio di sabato 28 gennaio assegnerà la prima maglia tricolore 2012 dell’atletica italiana. Da seguire il 16enne osimano Manuel Nemo (Tecno Adriatletica Marche), già in evidenza di recente con due primati regionali: 2.01 nell’alto, specialità in cui si è aggiudicato il bronzo a Rieti nel Campionato italiano dello scorso ottobre, e ben 3471 punti totali nella prova multipla, ottenuti entrambi lo scorso 8 gennaio. Tra i principali avversari troverà il cubano Harold Barruecos Millet (Atl. Vicentina) e il lombardo Simone Fassina (Club Villasanta), primatista nazionale cadetti outdoor, nella gara più partecipata con 42 iscritti.

Sarà l’edizione numero 39 della manifestazione, la nona della storia nella città di Ancona, considerando anche le due disputate al Palafiera. Al via in tutto sei atleti marchigiani: oltre a Cipolloni e Nemo, tra gli juniores Leonardo Malatini (Tecno Adriatletica Marche), sesto un anno fa nell’eptathlon di categoria, poi gli allievi Sasha Tirabassi (Tam) e Marco Montani dell’Avis Macerata, che schiera pure Sara Porfiri nel pentathlon promesse.


Elenco marchigiani iscritti
Uomini. Eptathlon juniores: Leonardo Malatini (Tecno Adriatletica Marche). Pentathlon allievi: Manuel Nemo, Sasha Tirabassi (Tecno Adriatletica Marche); Marco Montani (Atl. Avis Macerata).
Donne. Pentathlon assoluto e promesse: Enrica Cipolloni (Fiamme Oro/Tecno Adriatletica Marche). Pentathlon promesse: Sara Porfiri (Atl. Avis Macerata).


TUTTI GLI ISCRITTI

 

CAMPIONI ITALIANI 2011 - PROVE MULTIPLE INDOOR

UOMINI
Eptathlon assoluto: Franco Casiean (Carabinieri)
Eptathlon promesse: Stefano Combi (Atl. Virtus Cr Lucca)
Eptathlon juniores: Tommaso Battisti (Edera Atl. Forlì)
Pentathlon allievi: Antonio Di Gioia (Club Atl. San Nicandro)

DONNE
Pentathlon assoluto: Francesca Doveri (Esercito)
Pentathlon promesse: Enrica Cipolloni (Tecno Adriatletica Marche)
Pentathlon juniores: Dariya Derkach (Audacia Record Atletica)
Tetrathlon allieve: Ottavia Cestonaro (Atl. Vicentina)

 

PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR 2012
28-29 gennaio: Campionati Italiani di prove multiple

2 febbraio: Meeting Nazionale
4-5 febbraio: Meeting Nazionali
8 febbraio: Meeting Nazionale
11 febbraio: Meeting Nazionale
12 febbraio: Campionati regionali open cadetti
12 febbraio: Banca Marche Meeting
18-19 febbraio: Campionati Italiani allievi e juniores
25-26 febbraio: Campionati Italiani assoluti e promesse

3 marzo: Campionati regionali open ragazzi
4 marzo: Incontro per rappresentative cadetti “Ai confini delle Marche”
9-10-11 marzo: Campionati Italiani master

17-18 marzo: Campionati italiani paralimpici


Nell'immagine in alto, Enrica Cipolloni (foto di Claudio Petrucci/FIDAL); in basso, l'allievo Manuel Nemo





Condividi con
Seguici su: