Due ori e due argenti a Bressanone

15 Giugno 2016

Vandi e Brandi campioni italiani, brillano anche Cesca e Kebe


 

Nei Campionati italiani juniores e promesse di Bressanone, gli atleti marchigiani salgono quattro volte sul podio con due vittorie e due secondi posti. Anche quest’anno Eleonora Vandi conquista il tricolore degli 800 metri, al suo primo anno nella categoria under 23. La pesarese dell’Atletica Avis Macerata, ora allenata dal tecnico Faouzi Lahbi, vince il settimo titolo nazionale della sua carriera con il tempo di 2’07”05 grazie a un bel finale in progressione, a pochi giorni dal successo nei Campionati del Mediterraneo. Quest’anno è scesa fino a 2’05”23, nel mese di maggio, in occasione del meeting di Gavardo. Un altro successo in campo italiano per il non ancora 18enne Giacomo Brandi, fabrianese della Sport Atletica Fermo, leader incontrastato in 44’36”31 sui 10.000 metri di marcia. Lo junior cresciuto sotto la guida di Carlo Mattioli coglie il terzo tricolore stagionale, dopo averne vinti altrettanti da allievo. Poi l’ottimo secondo posto di Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata), campione italiano indoor seguito da Sergio Biagetti, che sui 110 ostacoli juniores si migliora fino a 14”02. Nei 100 femminili juniores, splendido argento per Sonia Kebe (Team Atletica Marche): la “pantera” di Corridonia, allenata da Flavia Di Giulio, sfiora la vittoria mancandola di appena tre centesimi in 12”35 controvento (-4.1) nella finale e poi si piazza quinta nei 200 metri con il record personale di 24”87 (+0.3). Eccellente anche la quarta posizione nel salto in lungo juniores di Martina Aliventi (Collection Atl.

Sambenedettese), che al suo primo anno in questa specialità atterra a 5.80 (+0.5) in finale dopo il 5.83 (+0.1) della qualificazione. Due quinti posti per i lanciatori dell’Asa Ascoli Piceno: nel martello Leonardo Viozzi, nel giavellotto Simone Comini.

RISULTATI
1° Giacomo Brandi (Sport Atl. Fermo) 10.000 marcia juniores 44’36”31
1. Eleonora Vandi (Atl. Avis Macerata) 800 promesse 2’07”05 finale, 2’15”62 batt.
2° Nicola Cesca (Atl. Avis Macerata) 110 ostacoli juniores 14”02 (+0.9) finale, 14”14 (+0.5) sf, 14”50 (+0.5) batt.
2. Sonia Kebe (Team Atl. Marche) 100 juniores 12”35 (-4.1) finale, 12”31 (-3.8) sf, 12”19 (+0.3) batt.
4. Martina Aliventi (Collection Atl. Sambenedettese) lungo juniores 5.80 (+0.5) finale, 5.83 (+0.1) qual.
5° Leonardo Viozzi (Asa Ascoli Piceno) martello juniores 56.30 finale, 54.03 qual.
5° Simone Comini (Asa Ascoli Piceno) giavellotto juniores 58.28 finale, 60.25 qual.
5. Sonia Kebe (Team Atl. Marche) 200 juniores 24”87 (+0.3) finale, 25”04 (+0.9) batt.
6. Ilaria Sabbatini (Atl. Avis Macerata) 1500 promesse 4’34”83
8° Jacopo Tasso (Atl. Avis Macerata) lungo juniores 7.01 (+0.7) finale, 6.83 (-0.3) qual.
8° Luca Rongoni (Asa Ascoli Piceno) asta promesse 4.40
8. Azzurra Ilari (Atl. Amatori Osimo) 5000 juniores 18’26”54
8. Anna Rita Paoletti (Asa Ascoli Piceno) asta juniores 3.20 finale, 3.30 qual.
9° Manuel Nemo (Team Atl. Marche) 110 ostacoli promesse 15”14 (+0.4)
9° Lucian Ficau (Sport Atl. Fermo) disco promesse 40.60
9.

Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) 100 promesse 12”58 (-1.3) sf, 12”58 (-2.2) batt.
9. Agnese Marucci (Sef Stamura Ancona) 5000 promesse 18’31”95
10. Nicola Cesca, Marco Chiodera, Francesco Ranzuglia, Andrea Pietrella (Atl. Avis Macerata) 4x400 juniores 3’30”04
11. Martina Buscarini (Sef Stamura Ancona) 200 promesse 25”30 (+0.2)
11. Elisabetta Bray (Atl. Avis Macerata) 10.000 marcia juniores 57’56”30
13. Roberta Del Gatto (Atl. Avis Macerata) 200 promesse 25”34 (+0.3)
14° Riccardo Pirozzi (Asa Ascoli Piceno) 800 juniores 1’57”03
14. Alessia Conti (Atl. Avis Macerata) martello promesse 42.91
15. Francesco Ranzuglia, Marco Chiodera, Andrea Pietrella, Jacopo Tasso (Atl. Avis Macerata) 4x100 juniores 43”80
15. Lucia Pettinari (Atl. Recanati) disco juniores 31.05
16. Debora Baldinelli (Team Atl. Marche) 800 juniores 2’21”41
16. Manuela Borghetti (Sef Stamura Ancona) lungo juniores 5.36 (+0.8)
18. Giulia Antonelli (Atl. Avis Macerata) 400 ostacoli juniores 1’07”69
21° Lorenzo Berdini (Sef Stamura Ancona) 1500 juniores 4’05”11
21° Simone Sabbatini (Team Atl. Marche) 110 ostacoli juniores 15”55 (+1.4)
24. Annalisa Torquati (Team Atl. Marche) 100 juniores 12”73 (-1.9)
25° Lorenzo Lucarini (Sef Stamura Ancona) 800 promesse 1’57”69
Andrea Pacitto (Collection Atl. Sambenedettese) 110 ostacoli promesse squal. batt.

4° Simon Nguimeya (Sef Virtus Emilsider Bologna) triplo promesse 14.75 (-0.9)
15° Alex Pagnini (Atl. Capanne Pro Loco Athletic Team) 400 promesse 50”02

 

File allegati:
- Risultati

Sonia Kebe (foto Colombo/FIDAL)


Condividi con
Seguici su: