Altri primati regionali master a Padova

28 Febbraio 2021

Primati regionali master per Monica Barchetti nei 1500 sf50, Andrea Portalatini nei 200 sm45 e Barbara Capellini nell'asta sf45.

 
Seconda giornata del meeting indoor riservato alle categorie master a Padova.
Sempre parecchi gli atleti della nostra regione che si sono cimentati nelle varie specialità, in pratica unico appuntamento stagionale prima dei Campionati Italiani Indoor Master, che sono stati posticipati al 18-21 marzo, con alcune modifiche regolamentari.
Anche oggi non sono mancate le buone prestazioni da parte dei nostri master. Nessun record nazionale di categoria come ieri, ma altri primati regionali che si aggiungono a quelli di ieri.
Salvo dimenticanze, che provvederemo nel caso a integrare, oggi ne abbiamo contati altri 4 di record regionali.
Monica Barchetti (Fratellanza 1874 Modena) ha corso i 1500 metri in 5.23.66, migliorando il record sf50 di 5.27.73 di Maria Lorenzoni, che da sf55 lo realizzò nel 2012 (fra le "sf50-under 55" la migliore prestazione apparteneva a Loretta Rubini con 5.28.58 (2013).
Andrea Portalatini (Fratellanza 1874 Modena) continua a migliorare record regionali sm45. Dopo quello di ieri nei 60 metri, oggi ha fatto il bis nei 200 metri, corsi in 24.39 (precedente Sante Galassi con 24.93 nel 2014).
Alessandro Bianchi (Fratellanza 1874 Modena) ha migliorato il già suo primato regionale indoor sm45 dei 400 metri portandolo da 54.50 a 54.20.
Barbara Capellini (Endas Cesena) ha portato il primato regionale sf45 dell'asta a 2,95. Il precedente primato regionale indoor sf45 apparteneva a Daniela Parenti, realizzato nel 2014, poi eguagliato nel 2015.
Non è primato regionale, perchè lo scorso anno lo portò a 3,00, anche primato italiano e misura pari al primato europeo m75, che però Arrigo Ghi i 75 anni li avrebbe compiuti 21 giorni dopo (a livello internazionale i primati si considerano ad età compiuta). Oggi per il modenese rientrato quest'anno alla Fratellanza dopo 1 anno passato alla Atl. Santamonica Misano, un salto a 2,95, uno dei migliori punteggi tabellari della giornata (1149 punti).
Gli altri risultati di oggi degli atleti della Emilia Romagna.
Uomini. Metri 200: Riccardo Billo (Centro Atl. Copparo), sm45, 25.97; Jorge Vasquez Jurado (Fratellanza 1874 Modena), sm55, 28.78; Roberto Balducci (Atl. Santamonica Misano), sm60, 30.80; Luca Reguzzoni (Fratellanza 1874 Modena), sm35, 27.40. Metri 400: Fabrizio Crinò (Fratellanza 1874 Modena), sm45, 54.82; Gianmattia Guglielmini (Centro Atl. Copparo), sm35, 52.86; Natividad Bolaina (Fratellanza 1874 Modena), sm50, 59.11; Alberto Martignani (Fratellanza 1874 Modena), sm50, 59.26; Maurizio Pelloni (Fratellanza 1874 Modena), sm45, 58,22. Metri 1500: Maurizio Marchesi (Fratellanza 1874 Modena), sm40, 4.51.27; Carmine D'Amelio (Fratellanza 1874 Modena), sm35, 5.04.15. Metri 3000: Marco Moracas (Fratellanza 1874 Modena), sm60, 10.28.64 (a circa 1 secondo dal primato regionale indoor di categoria). Asta: Gabriele Possenti (Acquadela Bologna), sm55, 2,45. Triplo: Alessandro Guazzaloca (Fratellanza 1874 Modena), sm55, 12,12.
Donne. Metri 200: Vittoriana Gariboldi (Atl. Santamonica Misano), sf55, 32.21. Metri 400: Angela Pachioli (Atl. Santamonica Misano), sf60, 1.14.98; Paola Bassano (Fratellanza 1874 Modena), sf40, 1.06.84. Metri 1500: Lara Gualtieri (Fratellanza 1874 Modena) 5.08.21; Loretta Rubini (Fratellanza 1874 Modena) 6.35.35; Katia Citro (Fratellanza 1874 Modena), sf35, 6.10.14. Metri 3000: Marilida Tedesco (Acquadela Bologna) 12.40.02. Peso: Simona Barchetti (Fratellanza 1874 Modena), sf50, 10,60.

Risultati delle 2 giornate

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: