Europei Under 23: Fantini seconda nelle qualificazioni del martello

12 Luglio 2019

Sono iniziati giovedì 11 luglio i Campionati Europei Under 23 a Gavle. 


 

Primi risultati per gli atleti della nostra regione in gara ai Campionati Europei Under 23 che si stanno svolgendo a Gavle (Svezia).

Nella prima giornata (giovedì 11 luglio), la prima atleta emiliana in gara è stata Sara Fantini (Carabinieri) nelle qualificazioni del martello. Per le un agevole 65,45 al 1° lancio, che risulterà il 2° risultato delle qualificazioni, dopo il 66,84 della russa Sofiya Palkina, che è anche l'atleta accreditata della migliore misura fra le iscritte, con 72,40. La finale è in programma venerdì 12 luglio alle 16.40. 

Nelle batterie dei 100 metri maschili Andrei Alexandru Zlatan (Fratellanza 1874 Modena) si piazza al 2° posto nella prima batteria con 10.91 (-2,3) e di qualifica per le semifinali.

Meno bene invece le ragazze impegnate nelle batterie dei 100 metri femminili, in cui ci sono anche le emiliane Zaynab Dosso (Fiamme Azzurre) e Laura Fattori (Fratellanza 1874 Modena). Sempre con un forte vento contrario, come in quelle maschili, la Dosso si piazza al 5° posto in terza batteria con 12.12 (-4,2), come pure è quinta anche la Fattori nella quarta batteria con 12.36 (-2,3).

Batteria amara anche per Desola Oki (Fiamme Oro) nei 100 hs. L'atleta ex Cus Parma, che si piazza al 6° posto in quarta batteria con il tempo di 14.47 (-4,1).

Out anche Mattia Montini (Carabinieri) che non conclude la prima batteria dei 110 hs.

Semifinali dei 100 metri: sfiora la qualificazione in finale Andrei Alexandru Zlatan (Fratellanza 1874 Modena), 4° nella seconda semifinale con 10.75 (-1,4). E' 10° nella classifica finale, ad appena 1/100 del tempo necessario per entrare in finale.

Finale diretta dei 10000 metri: Ahmed Ouha (Atl. Casone Noceto) si piazza al 13°, primo fra gli italiani, con il tempo di 29.09.40, che è anche il primato personale.

Risultati prima giornata

Giorgio Rizzoli

 



Condividi con
Seguici su: