L'aria sul viso, film su Martina Caironi

13 Febbraio 2018


 

La toccante storia di Martina Caironi, atleta paralimpica plurimedagliata agli ultimi Mondiali di Londra e Olimpiadi di Rio, arriva al cinema a fine febbraio con Movieday.


Martina Caironi ha 18 anni quando un incidente d'auto le causa l'amputazione della gamba sinistra sopra il ginocchio. Nove anni dopo, nel 2016, è protagonista di un evento unico e per certi versi magico, per il quale viene anche eletta portabandiera azzurra: le Paralimpiadi di Rio de Janeiro.

Inizia per lei un lungo anno di preparazione, un percorso non privo di ostacoli in cui si intrecciano vita sportiva, dimensione pubblica e sfera privata.
Una coralità di punti di vista arricchita da filmati d’archivio di famiglia e dallo “sguardo” di Martina stessa, che affida pensieri ed emozioni ad un video diario personale.

Martina, oggi, è la donna con protesi più veloce al mondo, capace di correre i 100 metri... nel lampo di un sorriso.

Il film di Simone Saponieri sarà distribuito tramite la piattaforma Movieday a partire da fine febbraio, in una serie di eventi lancio alla presenza del regista, di Martina Caironi e di altri ospiti.

In Emilia Romagna sarà possibile guardarlo martedì 27 al cinema Galliera di Bologna. I biglietti sono disponibili SOLO ONLINE a questo indirizzo: bit.ly/lariasulviso_BO




Condividi con
Seguici su: