Le cadette Grisenti e Vicini in evidenza nel T.A.C. di Parma

07 Luglio 2020

Oggi Test di Allenamento Certificato a Parma per assoluti e categorie giovanili.

di Emilia Romagna


 
Si è svolto oggi a Parma un altro Test di Allenamento Certificato, con organizzazione del Cus Parma, con prove per atleti assoluti, cadetti e ragazzi.
Nelle cadette alcuni dei risultati più interessati del Test, con Francesca Grisenti (Atletica Parma Sprint), vincitrice degli 80 metri con 10.47 (+0,4) e dei 300 metri con 41.77 e Aurora Vicini, compagna di club della Grisenti, unica atleta in gara nell'alto, che ha vinto con la buona misura di 1,65.
Per Francesca Grisenti un doppio primato personale e il tempo di 41.77 ottenuto nei 300 è anche il 1° che ottiene sotto i 42 secondi. Per Aurora Vicini, oggi 1,50, 1,55, 1,60 superati alla prima prova e 1,65 alla terza, che è la sua seconda misura outdoor nella sua giovane carriera, dopo quella di 1,68 con la quale vinse lo scorso anno il titolo nazionale cadette a Forlì e alla pari con 1,65 sempre dell'anno scorso vincendo il titolo regionale a Misano. Poi queste misure sono state superate nella stagione indoor 2020 con 1,72 il 19 gennaio, 1,71 il 6 febbraio e 1,73 il 16 febbraio.
Nelle altre gare giovanili 9.86 (+2,6) negli 80 metri e 38.95 nei 300 metri per il cadetto Nicolò Corradi (Atletica Parma Sprint); nella prima serie degli 80 metri cadette 10.80 e 10.85 (+0,4), dopo Francesca Grisenti,  rispettivamente per Chiara Sverzellati (Atl. Piacenza) e Dalila Salomoni (Cus Bologna) e 44.45 ancora per la Sverzellati nella prima serie dei 300 metri, sempre alle spalle della Grisenti. Nei 60 metri ragazzi 1° posto per Emanuele Tarozzi (Polisportiva Atletico Borgo Panigale) con 8.51. Nei 60 metri ragazze 8.16 per Viola Canovi (Corradini Rubiera).
Nei test per gli assoluti, nei 200 metri il più veloce è David Palladini (Cus Parma) con 22.67 (-0,3), che precede Alessandro Xilo (Virtus Emilsider Bologna) 22.72. Nel lungo 5,42 (+1,8) per l'allievo Matteo Caruso (Cus Parma). Nel giavellotto 62,92 per Norberto Fontana (Cus Parma). Nelle assolute la serie più veloce dei 200 metri è vinta dalla allieva Habiba Faissal (Cus Parma) in 25.39 (-0,6), che precede la junior Eleonora Nervetti (Atl. Piacenza) con 25.60 e Federica Giannotti (Fratellanza 1874 Modena) con 25.76. Nel triplo 11,90 (+0,3) per l'allieva, campionessa italiana indoor 2020, Francesca Orsatti (Cus Parma) e 11,58 (+0,5) per l'altra allieva, sempre Cus Parma, Sofia Pioli. Nel giavellotto 37,21 per Maria Bertolini (Cus Parma); nel giavellotto allieve 500 grammi 33,35 per Silvia Scaltriti (Fratellanza 1874 Modena).

Risultati T.A.C. Parma 7 luglio

Giorgio Rizzoli







Condividi con
Seguici su: