Per Frattini e Fortuna titoli italiani nei lanci

28 Febbraio 2021

Giavellotto maschile della Emilia Romagna in grande evidenza: Frattini campione italiano juniores, le promesse si piazzano dal 2° al 5° posto.

 
Seconda e conclusiva giornata dei Campionati Italiani Invernali di Lanci a Molfetta. Dopo i 2 titoli vinti nella prima giornata nel martello con Sara Fantini fra le assolute e Giorgio Olivieri nelle promesse, oggi arriva anche il titolo nel giavellotto giovanile (juniores e allievi con l'attrezzo da 800 grammi) per Giovanni Frattini (Fratellanza 1874 Modena) e quello nel disco promesse per Diletta Fortuna (Carabinieri). In evidenza anche i giavellottisti della categoria promesse, dopo i 4 emiliani si piazzano dal 2° al 5° posto.
Per Giovanni Frattini, vincitore del giavellotto giovanile con 68,44, si tratta del 3° titolo nazionale, dopo quelli allievi nel 2018 e 2019; nel 2020 al 1° anno juniores si era piazzato al 2° posto ai Campionati Italiani di categoria a Grosseto, mentre in quelli invernali si era piazzato al 4° posto nel 2019 nella categoria giovanile (allievi e junior insieme) e quelli del 2020 non furono disputati.
Nella gara di oggi con 64,48 Frattini aveva preso subito il comando della gara al primo lancio, ma è stato nel 3° turno di lanci a ottenere la misura vincente con 68,44, dopo che Michele Fina (Atl. Brugnera Friulintagli), suo storico competitor nei vari Campionati Nazionali, aveva lanciato a 64,63, che sarà poi il suo miglior lancio che gli varrà il 2° posto.

Frattini, poi con altri 2 lanci oltre i 66 metri, ribadirà la sua supremazia nella gara.
Per Diletta Fortuna, vincitrice del titolo italiano promesse nel disco con 51,44 (e 3° posto fra le assolute nella gara vinta dalla emiliana delle Fiamme Azzurre Stefania Strumillo), è il 7° titolo nazionale, dopo quelli del 2016 cadette, 2018 allieve e giovanile invernale, 2019 juniores e giovanile invernale, 2020 juniores. Piuttosto nella la sua vittoria fra le under 23, con 4 lanci validi, di cui il più corto a 49,15, contro il 45,53 del miglior lancio della seconda classificata.
Nella gara di giavellotto assoluta, gli atleti della categoria promesse della nostra regione sono statI protagonisti, piazzandosi dal 2° al 5° posto. Per Francesco Bertozzi (Libertas Atletica Forlì) un ultimo lancio a 62,91 (primato personale), lo porta a guadagnare una posizione in classifica fra le promesse e a salire per la seconda volta sul podio in un Campionato Italiano, dopo il 3° posto ai Campionati Italiani Juniores 2018. Al 3° posto si piazza Andrea Ghiselli (Virtus Emilsider Bologna) con 59,52, pure lui al 2° podio in un Campionato Italiano, dopo un medesimo 3° posto da juniores nel 2019. Al 4° posto oggi si è piazzato Ankit Kumar (Cus Parma) con 68,66 e al 5° Matteo Castelvetro (Libertas Atletica Forlì) con 56,58.
Medaglia di bronzo nel disco promesse per Simon Zeudjio Tchiofo (Cus Parma) con 50,22, che gli vale anche il 7° posto fra gli assoluti, preceduto al 6° posto da Alessio Costanzi (Atl. Imola Sacmi Avis) con 50,66.
Fra gli altri piazzamenti di oggi l'8° posto di Vittoria Bacchini (Cus Parma) con 37,16.

Risultati 2^ giornata

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: