Rado tris di titoli e 3 podi nella marcia agli Europei Master

11 Settembre 2019

Dopo la giornata di riposo di ieri, sono riprese le gare dei Campionati Europei Master nelle sedi di Jesolo, Eraclea e Caorle.


 

Carmelo Rado (Olimpia Amatori Rimini) vince il 3° oro di questi Campionati Europei Master, dopo martello e martello con maniglia corta: oggi è stato il turno del lancio del disco m85 con la misura di 34,53, nuovo primato regionale. Una vittoria nettissima quella di Rado, con il 2° classificato a 23,68.

La giornata di mercoledì 11 settembre, per quanto riguarda l'assegnazione dei titoli e delle medaglie, è stata però caratterizzata dalla marcia su strada 10 km-

Purtroppo un'errata misurazione del circuito di gara priverà gli atleti di una prestazione cronometrica omologabile e la gara di marcia 10 km su strada è stata quindi "derubricata" in "Short Road Race Walk". Peccato perchè ci sarebbero state prestazioni interessanti, anche di atlete della nostra regione.

E' il caso di Lucia Battaglia (Acquadela Bologna) che conquista la medaglia di bronzo nelle w35, che si aggiunge a quella già conquistata nei 5000 metri di marcia su pista. Il tempo di 51.17 su circa 9,4 km le avrebbe valso una potenziale prestazione inferiore ai 55 minuti.

Per la marciatrice bolognese anche la medaglia d'argento nella classifica per nazioni w35, insieme alle compagne Sandra Franceschini (Atl. Grosseto Banca Tema) e Micaela Benzi (Atl. Sandro Calvesi), alle spalle della Repubblica Ceca.

Un'altra medaglia d'argento per nazioni, fra gli atleti della nostra regione, l'ha conquistata Pierino Tamburini (Atl. Imola Sacmi Avis) nella categoria m65, insieme ai compagni Alberto Pio (Amatori Masters Novara) e Learco Monti (Gs Amleto Monti), che si sono classificati al 2° posto dopo la Francia.

Risultati gare 11 settembre

Articolo sui risultati 1^ e 2^ giornata

Articolo sui risultati 3^ giornata

Articolo sui risultati 4^ giornata

Articolo sui risultati 5^ giornata

Giorgio Rizzoli

 

 



Condividi con
Seguici su: