Europei U20: Olivieri in finale, Vandi ok

18 Luglio 2019

Il martellista supera la qualificazione alla rassegna continentale di Boras, in Svezia, e la sprinter nei 400 passa il primo turno. Domani in gara anche l’ostacolista Silvestri.


 

Partenza valida nei Campionati Europei under 20 per gli atleti marchigiani. A Boras, in Svezia, entra nella finale del martello Giorgio Olivieri che quindi tornerà in gara domani, venerdì 19 luglio alle ore 19.35, per giocarsi un piazzamento di vertice. Il 18enne di Porto San Giorgio si qualifica con 75.38 che vale il quarto posto del turno eliminatorio, ottenuto al terzo e ultimo tentativo. In apertura qualche brivido per il portacolori del Team Atletica Marche allenato da Alfio Petrelli e dal papà Luigi, che inizia con un nullo. Poi il campione e recordman italiano (79.23 quest’anno) mette a segno un 71.55 in sicurezza che sfiora la misura del pass automatico, fissato a 72.00, ma sarebbe stato comunque sufficiente per l’ingresso tra i migliori dodici.

“Il primo lancio era nullo di pedana - commenta - per un errore tecnico, ma sopra i 75 metri. Allora ho deciso di fare il secondo in scioltezza e al terzo ho forzato un po’ gli ultimi due giri, anche per mandare un messaggio per domani, ma non ero per niente soddisfatto. Domani voglio esserci anch’io per il podio. L’altro obiettivo sono gli ottanta metri: per come ho fatto 75, se correggo qualche piccolo particolare non tarderanno ad arrivare”.

L’unico che sembra di un altro livello è l’ucraino vicecampione mondiale U20 Mykhaylo Kokhan, leader provvisorio con 79.18, senza sottovalutare il greco Hristos Frantzeskakis (75.74) e in crescita anche il bulgaro Valentin Andreev (75.43).

Nei 400 metri guadagna la semifinale Elisabetta Vandi. Per la 19enne pesarese delle Fiamme Oro, cresciuta nell’Atletica Avis Macerata, c’è il secondo posto in batteria con 54”29 alle spalle della francese Ndeye Diop (54”23). La primatista italiana (52”82 in aprile), settima ai Mondiali di categoria nella passata stagione, è attesa domani nel turno intermedio alle ore 17.00, in caccia di una corsia per la finale di sabato pomeriggio (ore 18.46). Favorita d’obbligo la russa Polina Miller, oggi di gran lunga la migliore con 52”87. Domani scatterà anche l’avventura continentale di Emma Silvestri nei 400 ostacoli. Alle ore 14.12 nella quarta e ultima batteria sarà in pista la 18enne della Collection Atletica Sambenedettese, argento europeo under 18 nella scorsa estate e campionessa italiana juniores in carica.

TV E STREAMING - Gli Europei under 20 di Boras sono interamente visibili in diretta streaming sul portale Eurovision all’indirizzo https://www.eurovisionsports.tv/. Venerdì 19 luglio diretta streaming anche su RaiSport web dalle ore 16.45 alle 20.40 e diretta tv su Eurosport 2 (9.40-14.00 e 15.25-20.45).

File allegati:
- Risultati


Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate