Al presidente Giomi la “Castagna d’Argento”

02 Dicembre 2020

Il numero uno federale tra i premiati della 15esima edizione, giovedì 10 dicembre la cerimonia in streaming

 

Il presidente della FIDAL Alfio Giomi è tra i premiati della 15esima edizione del “Gala dello Sport-La Castagna d’Argento 2020”. Un’edizione speciale, in un anno particolare: la premiazione si svolgerà giovedì 10 dicembre alle 21.30 in diretta streaming, per un evento che vuole sottolineare il valore dello sport nonostante le difficoltà derivanti dall’emergenza sanitaria, e che dal 2006 celebra le figure virtuose del mondo sportivo nazionale. Il numero uno federale fa parte di un prestigioso cast di premiati, tra cui sono stati annunciati anche il presidente del CONI Giovanni Malagò e il presidente dell’Ansmes Gianni Gola, presidente onorario della Federazione Italiana di Atletica Leggera. Premi anche per il direttore dell’area tecnica del Frosinone Calcio Guido Angelozzi e per la campionessa azzurra del beach volley Marta Menegatti.

L’evento organizzato dalla Sicilpool in collaborazione con l’assessorato al Turismo della Regione Siciliana, il Comune di Trecastagni (Catania) e il CONI regionale e provinciale, e con la giuria presieduta dal comandante del gruppo polisportivo delle Fiamme Gialle Vincenzo Parrinello, si potrà seguire in streaming su videomediterraneo.it e sulla pagina social ufficiale. “Il Gala torna a Trecastagni – le parole del sindaco Giuseppe Messina – e lo dico con vero orgoglio. Il vulcanico e attivissimo Pippo Leone, che l’ha pensata e ideata ben 15 anni fa, non si è lasciato intimorire neanche dal Covid, riuscendo ad organizzare ugualmente questa edizione. Sin dagli esordi è stato, e continua ad esserlo, un evento sportivo di riferimento dello sport nazionale e non solo, che negli anni ha visto passare sul nostro palcoscenico atleti dal grande valore umano e sportivo come Alberto Cova, Totò Antibo, Sandro Campagna, Nicola Legrottaglie, Matteo Varnier, Giulia Quintavalle e Javier Zanetti, solo per citarne alcuni. È da sempre una grande vetrina per il nostro territorio e lo sarà anche quest’anno nonostante le norme per il contenimento della pandemia che hanno richiesto una rivisitazione dell’impianto organizzativo”.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate