Giorgi a Grottaglie: 20 km dopo due anni

02 Marzo 2021

Domenica in Puglia ai Campionati italiani (Trofeo Sidoti) la marciatrice torna sulla distanza che la attende alle Olimpiadi di Tokyo: “In strada per ritrovare le sensazioni sulla ‘venti’ in vista dei Giochi”

 

È il ritorno nella 20 km dopo quasi due anni. Domenica mattina a Grottaglie (Taranto) è prevista una nuova tappa della stagione di Eleonora Giorgi, sulla distanza che la vedrà impegnata alle Olimpiadi di Tokyo. La marciatrice delle Fiamme Azzurre, bronzo mondiale a Doha e primatista europea della 50 km, si ripresenta nella “venti”, specialità di cui detiene il primato italiano (1h26:17 a Murcia nel 2015) e unica distanza al femminile inserita nel programma olimpico in Giappone. La lombarda sarà sulle strade pugliesi in occasione dei Campionati italiani assoluti e promesse della 20 km di marcia che come sempre si disputano in memoria di Anna Rita Sidoti: “Ho avuto il piacere di conoscerla di persona - le parole della Giorgi - l’ho ammirata tantissimo, è stata d’ispirazione come atleta e come donna”.

VERSO I GIOCHI - Start alle ore 9.30 nella mattinata di domenica 7 marzo. L’azzurra manca su questa distanza dal 6 aprile 2019, il giorno della vittoria nel match internazionale di Podebrady con il tempo di 1h27:46. Dopodiché si è dedicata soprattutto alla ‘cinquanta’, con risultati altisonanti (il bronzo iridato, il primato europeo di 4h04:50), e alla 35 km, inserita nel programma mondiale di Eugene 2022. “In questo periodo non è facile programmare - spiega Giorgi - c’era l’intenzione di gareggiare nelle classiche di Dudince in marzo e a Rio Maior in aprile, ma tra viaggi complicati e rischi di quarantene, abbiamo preferito essere prudenti ed evitare di dover restare senza gare fino a maggio: rimanere in Italia è più sicuro e quindi Grottaglie è un’ottima occasione”. Nelle ultime settimane, dopo il debutto stagionale di Ostia nella 35 km coinciso con il successo tricolore in 3h00:21, ha preparato in maniera minuziosa la 20 km, che in carriera le ha riservato gioie e dolori: “Ho ridotto il chilometraggio e impostato ritmi più veloci - prosegue - ho quindi evitato i ‘lunghissimi’ ma mi sono concentrata su una carrellata di 25 km, ne ho fatte sette negli ultimi venti giorni. Domenica potrebbe essere l’unica gara sulla 20 km prima dei Giochi di Tokyo, considerato che agli Europei a squadre di Podebrady in maggio dovrei cimentarmi di nuovo sulla 35 km. Ecco perché in chiave Olimpiadi voglio ritrovare le sensazioni sulla ‘venti’: non penso di valere al momento un tempo da record italiano, però vorrei certamente un buon crono. E sono sicura che uscirà una bella gara considerato che altre ragazze cercheranno il minimo olimpico (1h31:00, ndr)”. 

IL CAST - Al via non ci sarà Antonella Palmisano (Fiamme Gialle), che lo standard lo ha già conseguito a Podebrady nello scorso ottobre (1h28:40) e debutterà il 18 aprile nei 10000 di marcia su pista a Roma. Sono invece confermate le azzurre Valentina Trapletti (Esercito) dopo il titolo indoor nei 3000 ad Ancona, Mariavittoria Becchetti (Cus Cagliari) vincitrice della 20 km di Ostia in gennaio, l’altra cinquantista Federica Curiazzi (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter) e la tricolore under 23 al coperto Sara Buglisi (Athletic Club 96 Alperia). È lotta per il tricolore anche al maschile (qui il “minimo” è 1h21:00): in gara, tra gli altri, c’è Matteo Giupponi (Carabinieri) che ha firmato il primato personale e standard olimpico a Podebrady nell’ottobre 2020 con 1h19:58, ma rientrano anche i portacolori delle Fiamme Gialle Giorgio Rubino, bronzo mondiale di Berlino 2009, e Francesco Fortunato, campione in carica nell’ultima edizione, quella del 2019 a Cassino, il fresco tricolore dei 5000 indoor Federico Tontodonati (Aeronautica), il cinquantista Michele Antonelli (Aeronautica), gli emergenti Riccardo Orsoni (Fiamme Gialle) e Davide Finocchietti (Atl. Libertas Unicusano Livorno). L’evento di Grottaglie è valido come seconda prova dei Cds di marcia: il programma include anche la 15 km juniores al maschile, la 10 km per juniores donne, allievi e allieve, la 6 km per i cadetti e la 4 km per le cadette.

naz.orl.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- ISCRITTI
- ORARIO e INFO UTILI


Condividi con
Seguici su: