Incidente per un giovane astista

19 Aprile 2017


 

Incidente ieri pomeriggio nel lecchese. Un 17enne astita durante un allenamento presso il palazzetto del centro sportivo di via Pra Magno di Mandello del Lario (Lecco) è caduto fuori dai sacconi riportando un serio trauma cranico. Prontamente soccorso, il giovane atleta è stato ricoverato presso il reparto di Neurorianimazione dell'ospedale Manzoni di Lecco. Il ragazzo in serata è stato poi sottoposto ad un intervento. La prognosi resta al momento riservata.

Piccoli miglioramenti, invece, nelle condizioni del piemontese Jacopo Cuculo, il 19enne ex decatleta, che lo scorso 31 marzo era rimasto coinvolto in un analogo incidente durante una sessione di allenamento a Modena. Il giovane portacolori della Safatletica Piemonte - dopo il periodo di degenza all'ospedale di Baggiovara (Modena) - dovrebbe essere trasferito a Torino nei prossimi giorni.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate