Lanci, secondo round per la fase regionale

22 Gennaio 2021

Sei campi di gara nel weekend per la rassegna invernale: nel martello Lingua a Mariano Comense, attesi anche gli specialisti di giavellotto e disco

 

Secondo fine settimana di gare anche per gli specialisti di disco, martello e giavellotto. Le prove regionali, che condurranno alla finale nazionale dei Campionati italiani invernali di lanci a Molfetta (27-28 febbraio), stavolta vedono coinvolte sei località. A Mariano Comense (Como) domenica nel martello comincia il 2021 di Marco Lingua (asd Marco Lingua 4ever), tricolore in carica, sulla pedana dove l’anno scorso ha centrato il primato stagionale di 72,37. La manifestazione attende anche la giavellottista Luisa Sinigaglia (Bracco Atletica), capolista italiana del 2020 con il 58,41 ottenuto nello stesso impianto, e sabato della discobola Natalina Capoferri (Atl. Brescia 1950 Metallurgica San Marco). Nel martello domenica a Fermo riparte il ventenne Giorgio Olivieri (Carabinieri), bronzo europeo U20 nel 2019.

Tra le donne, a Sesto Fiorentino (Firenze), debutta nella categoria juniores una delle maggiori protagoniste a livello giovanile: la 17enne martellista Rachele Mori (Atl. Livorno), che da allieva ha già firmato il record italiano under 20 con 65,03 pochi mesi fa, quando si è piazzata seconda agli Assoluti di Padova. A proposito di giovani: sono attesi due azzurrini, classe 2001, per il loro ingresso tra gli under 23. Sulla pedana di Mestre (Venezia) sempre domenica è annunciata nel disco Diletta Fortuna (Carabinieri), mentre a Sassari nel giavellotto Jhonatam Maullu (Dinamica Sardegna), primatista italiano juniores. A Salerno da seguire sabato l’esordio del giavellottista Roberto Orlando (Atl. Virtus Lucca). Le gare dedicate ai lanci, previste all’aperto, si svolgono in base alle linee guida del protocollo federale per le manifestazioni outdoor.

Campionati italiani invernali di lanci 2021 - le sedi della prima prova regionale (in aggiornamento)
Calabria: Reggio Calabria, 30/1; Campania: Salerno, 23-24/1; Emilia-Romagna: Imola (BO), 6-7/2; Friuli-Venezia Giulia: Pordenone, 30-31/1; Lazio: Rieti, 16-17/1; Liguria: Boissano (SV), 30/1; Lombardia: Mariano Comense (CO), 23-24/1; Marche: Fermo, 24/1; Puglia: Molfetta (BA), 17/1; Sardegna: Sassari, 24/1; Toscana: Sesto Fiorentino (FI), 23-24/1; Veneto: Mestre (VE), 23-24/1.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate